The Walking Dead: il regista parla del destino di Carol

Attenzione: questa storia contiene spoiler sul finale di serie di The Walking Dead, "Riposa in Pace.

spot_imgspot_img

La fine di The Walking Dead non è la fine di Carol Peletier. Non è la fine per l’attrice Melissa McBride. E non è la fine di “Caryl“, il rapporto duraturo tra i migliori amici Carol e Daryl (Norman Reedus).

Attenzione! Questo articolo contiene spoiler sul finale di serie di The Walking Dead. Proseguite nella lettura a vostro rischio e pericolo.

Nel settembre 2020, AMC ha annunciato che Reedus e McBride avrebbero preso parte nello spin-off Daryl & Carol incentrato sui due personaggi preferiti dai fan, continuando le loro storie dopo l’undicesima e ultima stagione di The Walking Dead. Ma Daryl e Carol non erano destinati a cavalcare insieme verso il tramonto, almeno non ancora.

Alcune settimane dopo la fine delle riprese della serie principale, ad aprile, la McBride ha abbandonato lo spin-off di The Walking Dead. “Il trasferimento in Europa è diventato logisticamente insostenibile per Melissa in questo momento“, ha dichiarato AMC in un comunicato, aggiungendo che “l’universo di The Walking Dead continua a crescere e ad espandersi in modi interessanti e speriamo vivamente di rivedere Carol nel prossimo futuro“.

Lo spin-off, che è stato sviluppato dalla showrunner di The Walking Dead Angela Kang e dal produttore esecutivo Scott M. Gimple, è stato rielaborato per concentrarsi su Daryl che affronta da solo una nuova avventura che lo porterà oltreoceano, a Parigi, in Francia (dove attualmente si stanno girando i sei episodi della prima stagione con Reedus e il regista Greg Nicotero).

Ma quindi, che fine ha fatto Carol in The Walking Dead?

Nel finale di serie di The Walking Dead, Carol e Daryl hanno salvato Judith Grimes (Cailey Fleming) da una ferita d’arma da fuoco mentre un branco di zombi invadeva il Commonwealt. Hanno poi aiutato il Generale Mercer (Michael James Shaw) a mettere in atto il suo colpo di stato per deporre il governatore corrotto Pamela Milton (Laila Robins), distruggere la mandria di zombie e salvare le migliaia di cittadini del Commonwealth che la Milton voleva lasciare morire.

Alla fine, un salto temporale di un anno ha rivelato che Carol ha sostituito il defunto Lance Hornsby (Josh Hamilton) come vice governatore del Commonwealth. Invece di preparare biscotti, Carol lavorerà per rendere il Commonwealth un posto migliore in cui vivere, insieme al vicegovernatore Mercer e al suo ex marito: Governatore Ezekiel Sutton (Khary Payton).

“Vorrei che venissi con me”, dice Daryl, che è stato via per esplorare “la frontiera”. Una volta Daryl e Carol avevano parlato di salire sulla moto di lui e dirigersi a ovest verso il New Mexico, ma lei ha un lavoro da fare. “Sarà una cosa bella”, gli dice. “Per te, per me”.

“Non è che non ci vedremo mai più”, dice Daryl a Carol. Lei risponde con un sorriso lacrimoso: “Mi è permesso essere un po’ triste. Sei il mio migliore amico”. Dopo aver chiesto a Judith di “tenere d’occhio” sua zia Carol, Daryl lascia i bambini Grimes alle sue cure. Con un ultimo abbraccio di addio per ora, i migliori amici si scambiano un “ti voglio bene” prima che Daryl parta da solo verso la sua nuova avventura.

ComicBook ha chiesto al produttore esecutivo Greg Nicotero, che ha diretto la chiusura della serie, se il finale di Carol è cambiato dopo che la McBride ha deciso di abbandonare lo spin-off Daryl & Carol:

“No, [le scene finali tra Carol e Daryl] erano già scritte e pronte. Ma la verità è che quei due hanno una chimica letteralmente palpabile tra loro. E molto di questo è dovuto ai loro modi di fare. Non si tratta delle parole che si dicono, perché le parole non entrano davvero nella chimica che queste due persone hanno e nell’affetto che provano l’una per l’altra”.

Come accennato sia dalla McBride che da Reedus, il finale della serie di The Walking Dead non è la fine della strada per Carol e Daryl.

“Penso che sia sicuro dire che solo perché Daryl se n’è andato e Carol è al Commonwealth non significa necessariamente che è lì che finiranno, e che è lì che rimarranno. Quindi c’è molto da dire su quel momento, in cui Carol era in pace con il luogo in cui si trovava. E Daryl era pronto ad andare avanti, pronto a uscire e a vedere cos’altro c’è nel mondo”.

Nel 2023, il network AMC presenterà tre nuovi spin-off: The Walking Dead: Dead City, che segue Maggie (Lauren Cohan) e Negan (Jeffrey Dean Morgan) in una New York afflitta dagli zombieDaryl Dixon, incentrata sul tentativo di Daryl (Norman Reedus) di tornare a casa da Parigi, in Francia. E Rick & Michonne, su Rick Grimes (Andrew Lincoln) e Michonne (Danai Gurira) che ritrovano la strada l’uno per l’altra.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti. Ricordatevi di iscrivetevi sulle pagine Facebook dedicate al mondo di TWD: The Walking Dead Universe ItaliaThe Walking Dead Italia Fans, The Spoiling Dead Italia e Fear The Walking Dead FRIENDS.

COMMENTA LA NOTIZIA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

POTREBBERO INTERESSARTI:

The Walking Dead: la morte di QUEL personaggio non era inizialmente prevista

L'ultima vittima di The Walking Dead ha rischiato di...

The Walking Dead: il finale è l’episodio di una serie più guardato su AMC+

L'episodio finale di The Walking Dead ha stabilito un...

The Walking Dead: una foto ci mostra i personaggi del finale alternativo

Dopo 11 stagioni, The Walking Dead si conclude con...

The Walking Dead: il cast ringrazia i fan dopo il finale della serie

Il cast e i creatori di The Walking Dead...

The Walking Dead: rivelato il finale alternativo della serie zombie

Il finale della serie di The Walking Dead è...

Tales of the Walking Dead arriva a sorpresa su Disney+ in Italia!

Sono passati alcuni giorni dalla conclusione di The Walking...
spot_imgspot_img
spot_img

Correlati

spot_img