Daisy e i Misteri di Parigi – Recensione

Scopriamo insieme alla Rosa di Parigi quali intrighi si nascondono a corte!
8.0
spot_imgspot_img

Nella cornice di Lucca Comics&Games la divisione disneyana di Panini Comics ha presentato Daisy e i Misteri di Parigi, una grande avventura capace di ricordare l’immaginario di una lontana serie animata. La serie è scritta da Mirka Andolfo e Luca Blengino, mentre i disegni e i colori sono di artisti diversi per ogni capitolo della saga.

Intrighi a Parigi

A Versailles è tempo di festa, il compleanno della regina si sta avvicinando. I doni da parte dei regnanti vicini arrivano a frotte, mentre si attende la grande festa. Paperina, amica fidata e dama di corte della regina, ascolta le turbe della regnante prima del grande ballo della sera successiva. 

Lo zar di Russia ha donato alla regina un fantastico collier di zaffiri e vorrebbe che la regnante lo indossasse durante il loro incontro diplomatico, ma questo non può avvenire.

Qualcuno ha rubato la collana! Chi potrebbe essere il colpevole di questo atto spregevole che mina la sicurezza del regno?

Toccherà alla Rosa di Parigi, alter ego di Paperina, scoprire chi è stato e quali sono i motivi dietro questo gesto!

La Rosa di Parigi coglie in flagrante uno dei cospiratori.

Il Team Creativo

Mirka Andolfo (Mercy, Deep Beyond, Sweet Paprika) insieme a Luca Blengino sceneggia questo primo volume delle avventure delle avventure di Paperina. L’ingresso nel mondo dei paperi di Mirka è naturale, infatti, nella prefazione lei stessa ricorda di come i paperi abbiano sempre fatto parte del suo immaginario. I dialoghi rientrano perfettamenti nei canoni disneyani, fatti di semplicità e raffinatezza.

Il team di disegnatori e coloristi fa muovere i personaggi all’interno della sceneggiatura in maniera impeccabile, sempre secondo i dogmi di paperi e topi, ma c’è spazio anche per un po’ di sperimentazione. Questo fatto è dovuto al formato più grande di questo volume che si avvicina alle dimensioni di un albo americano.

Mostri e intrighi. Cosa si nasconde a Parigi?

Conclusioni

Daisy e i Misteri di Parigi è una piccola gemma, un nuovo esperimento di Disney Italia nel proporre le sue storie. L’avventura, come spesso accade nel mondo dei paperi, non manca mai, inoltre, possiamo notare come quest’opera richiami atmosfere e temi di un anime anni ‘70/’80 che in pochi ricordano: La Stella della Senna. Avventura e intrigo sono gestiti molto bene e siamo curiosi di svelare i segreti che ruotano attorno alla corona francese.

Continuare a seguirci su Nerdpool.it per rimanere aggiornate sul mondo del Fumetto!

spot_imgspot_img
Daisy e i Misteri di Parigi è un’opera leggera, che non vuole mettere troppo sottotesto nel suo svolgimento, proprio grazie a questo fattore, la sua leggibilità è ottima e formativa specialmente per un pubblico giovane. Questo fatto però non deve far pensare che un adulto non possa divertirsi a leggere questo volume, anzi ne consigliamo la lettura proprio per riscoprire quel senso di avventura e intrigo che molto spesso abbiamo dimenticato.

POTREBBERO INTERESSARTI:

Carisma La scienza dell’anima – Recensione

Tra fede e scienza dove si trova la verità?...

Anteprima Panini 377 è online: ecco tutti i dettagli e il PDF!

Finalmente ci siamo! Anteprima 377 è online! Possiamo finalmente...

Topolino: arrivano i “TOPODOLLARI”, le monete di Topolinia

Topolino dà il benvenuto al nuovo anno con una delle...

I fumetti del 2022 – Le Sei Gemme di Davide

Il 2022 è stato un anno ricco di fumetti,...

I fumetti del 2022 – Le Sei Gemme di Simone

In questo articolo cercherò di presentarvi quelli che sono...

I fumetti del 2022 – Le Sei Gemme di Pat

In questo articolo vi voglio presentare, in quella che...

Topolino: un numero speciale dà inizio ai festeggiamenti per DISNEY100

Sono iniziate ufficialmente le celebrazioni per Disney100, il 100° Anniversario dal giorno...

Topolino e la Marea dei Secoli 1

Alla collana Humour Collection, dedicata alle migliori storie di...
spot_img

Correlati

TOPOLINO: arriva il numero 3500

Con Topolino i festeggiamenti non finiscono mai! Questa settimana il magazine...

Simulacri: Brecce – Recensione

Nella cornice di Lucca Comics&Games è stato presentato un...

NerdPool incontra Daniel Cuello

Durante Lucca Comics & Games 2022 abbiamo avuto l’occasione di parlare...

TOPOLINO presenta IL DESTINO DI PAPERONE

Dicembre è un mese di grandi celebrazioni: oltre all’avvicinarsi...
spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Daisy e i Misteri di Parigi è un’opera leggera, che non vuole mettere troppo sottotesto nel suo svolgimento, proprio grazie a questo fattore, la sua leggibilità è ottima e formativa specialmente per un pubblico giovane. Questo fatto però non deve far pensare che un adulto non possa divertirsi a leggere questo volume, anzi ne consigliamo la lettura proprio per riscoprire quel senso di avventura e intrigo che molto spesso abbiamo dimenticato.Daisy e i Misteri di Parigi - Recensione