Avatar 3: James Cameron rivela cosa potrebbe causare l’abbandono del sequel

spot_imgspot_img

La Disney si prepara a distribuire l’attesissimo sequel del film di maggior incasso di tutti i tempi, Avatar.

James Cameron torna a dirigere il sequel, Avatar: La via dell’acqua, e sarà il regista dei futuri sequel del franchise. La produzione di Avatar 3 e 4 è già iniziata: il primo è già stato girato e il secondo ha iniziato da poco le riprese. Il regista ha anche accennato a possibili sequel oltre il quarto film. Cameron ha lavorato duramente ad Avatar 3, ma sembra che ci sia una cosa che potrebbe impedirne la realizzazione. Durante una recente intervista con The Hollywood Reporter, Cameron ha spiegato che Avatar: La via dell’acqua dovrebbe essere una bomba per far sì che i futuri sequel vengano abbandonati.

“Probabilmente finiremo il terzo film a prescindere, perché è già tutto girato”, ha dichiarato Cameron, sapendo che la Disney ha già speso 100 milioni di dollari per il budget. “Dovremmo fare un vero e proprio crollo perché non sembri valere l’investimento aggiuntivo. Avremmo dovuto lasciare un buco fumante nel terreno. Ora, se tutto va bene, riusciremo a raccontare tutto, perché cinque è meglio di quattro, quattro è meglio di tre e tre è meglio di due”.

Cameron sta sviluppando i sequel del suo film da record da oltre un decennio. Lo studio ha annunciato quattro sequel di Avatar, due dei quali sono già stati girati, mentre gli altri due sono in attesa di vedere l’andamento del primo al botteghino. Il regista ha girato entrambi i sequel a distanza di tempo per via delle scene che dovevano essere girate per entrambi. Circa un anno fa, Cameron ha confermato a Variety perché ha girato i film in questo modo.

“Abbiamo mescolato insieme i programmi del 2 e del 3, in base ai tipi di scene e agli ambienti”, ha rivelato Cameron al trade. “Ho detto: trattiamolo come se fosse una miniserie di sei ore e andremo a Francoforte solo una volta. Gireremo tutte le scene del 2 e del 3 nello stesso momento.

Questo era più o meno il motivo. Anche la disponibilità degli attori era un problema. Per tutto ciò che doveva essere fatto con un attore specifico, abbiamo girato tutte le scene del 2 e del 3 insieme, e un po’ anche del 4. Perché ancora una volta ho dovuto girare i bambini fuori. L’età di sei anni è consentita nel bel mezzo della storia, a pagina 25 del film 4. Quindi avevo bisogno di tutto prima di quel momento. Quindi avevo bisogno di tutto quello che c’era prima di allora, e tutto quello che c’era dopo lo faremo dopo”.

Il sequel è confermato per la presenza di diverse star di ritorno, tra cui Sam Worthington, Zoe Saldana, Stepehn Lang, Giovanni Ribisi, Joel David Moore, Dileep Rao, CCH Pounder, Matt Gerald e Sigourney Weaver. Il cast dei sequel, tuttavia, comprenderà molti più nuovi attori che membri di ritorno, con la presenza di Kate Winslet, Cliff Curtis, Edie Falco, Brendan Cowell, Michelle Yeoh, Jemaine Clement, Oona Chaplin, David Thewlis, Vin Diesel e CJ Jones. I dettagli sulla trama dei sequel sono attualmente sconosciuti.

Avatar: La via dell’acqua è previsto in Italia per il 14 dicembre 2022, mentre Avatar 3 debutterà due anni dopo, il 20 dicembre 2024.

COMMENTA LA NOTIZIA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

POTREBBERO INTERESSARTI:

TITANIC: aperte le prevendite, dal 9 febbraio di nuovo al cinema

Sono ufficialmente aperte le prevendite dei biglietti per il...

Oscar 2023: Avatar 2 e Top Gun Maverick ottengono la nomination agli Oscar come miglior film

Sono state annunciate le nomination per la 95ª edizione...

Disney+ e Star: i film e le serie in arrivo a febbraio 2023

Disney+ ha comunicato la lista di tutti i film...

Solo A Star Wars Story: possibile sequel su Disney+

Quando Solo: A Star Wars Story è uscito nel...

Avatar: La Via dell’Acqua supera ufficialmente i 2 miliardi di dollari in tutto il mondo

Avatar: La Via dell'Acqua di James Cameron ha ufficialmente...

Kevin Feige rivela la formula ’segreta’ dei Marvel Studios

Kevin Feige ha parlato del vero "segreto" del MCU...
spot_imgspot_img
spot_img

Correlati

Avatar 3: grossi cambiamenti sul lato narrativo

Avatar utilizzava il personaggio umano di Jake Sully per...

Avatar 3: un nuovo narratore sostituirà Sully

Il regista di Avatar 3, James Cameron, si è...
spot_img