Black Panther Wakanda Forever: il produttore spiega i principali cambiamenti di Namor

spot_imgspot_img

Grazie a Black Panther: Wakanda Forever, uno dei personaggi più vecchi della Marvel è ora nel MCU: Namor. Ma mentre Namor è finalmente in azione dal vivo, interpretato da Tenoch Huerta, il film apporta alcuni importanti cambiamenti all’iconico personaggio, dando all’eroe un nuovo background e una nuova origine.

Ora, il produttore della Marvel Nate More spiega alcuni dei principali cambiamenti apportati al personaggio dalle pagine dei fumetti allo schermo. In un’apparizione al podcast The Town with Matthew Belloni (via The Direct), Moore ha spiegato non solo la nuova eredità mesoamericana del personaggio, ma anche il suo rapporto con il Wakanda.

Nei fumetti, Namor e Pantera Nera non vanno assolutamente d’accordo e le loro due nazioni sono spesso in guerra tra loro. Sebbene in Wakanda Forever si vedano Wakanda e Talokan combattere, c’è un po’ di cambiamento in quanto le due nazioni alla fine giungono a una tregua, ma Moore ha detto che hanno tenuto presente i fumetti.

“Sì, non è un segreto che Ryan Coogler fosse un fan di Namor, è stato un fan di Namor per molto tempo”, ha detto Moore. “E nell’editoria, la nazione di Wakanda e quella di Atlantide si sono spesso scontrate. E Namor e Pantera Nera non si piacciono molto”.

Ha anche spiegato che il passaggio a una storia ispirata ai Maya ha contribuito ad ancorare il personaggio al mondo reale.

“Ma pensando al punto di vista delle riprese, la cosa interessante dell’editoria è che Atlantide sembra molto greco-romana, vagamente disegnata, e la storia di Namor non è così interessante come vorresti. E questo lo dice uno che ha letto tutti i libri di Namor. Era come se… non avesse la profondità che avrebbe potuto avere. E a Ryan, come regista, piace che le cose siano davvero ancorate al mondo reale. Quindi, anche quando stava costruendo Wakanda, non si trattava della giungla tecnologica dell’editoria, ma di “Ehi, ecco un luogo che si basa davvero sulle culture africane”. E credo che la specificità di quel mondo sia parte di ciò che ha fatto funzionare il primo film”. Questo cambiamento di sfondo ha anche permesso alla storia di affrontare il tema della colonizzazione.

“E Ryan, ancora una volta, è interessato a esplorare i temi della colonizzazione come nel primo film, e ha iniziato a guardare alle nazioni che hanno vissuto questa esperienza, e ha trovato alcune ceramiche Maya con glifi sopra, dove le persone erano blu”, ha detto. “E ha pensato: “Oh, questo è interessante”, e ha iniziato a fare delle ricerche sulla storia del popolo Maya nel passato e oggi, e ha pensato: “Oh, ecco un punto di ancoraggio che potrebbe essere davvero interessante”, che dà a Namor una specificità e dà, ora, al mondo di Talokan una specificità che sia narrativamente ha senso con la storia che io e Ryan volevamo raccontare e anche visivamente è un terreno di gioco incredibilmente ricco di cui parlare”.

Quanto è importante Namor per il pubblico?


Black Panther: Wakanda Forever ha apportato alcuni cambiamenti importanti a Namor: il personaggio del film, interpretato da Tenoch Huerta, non proviene da Atlantide ma da Talokan, un mondo influenzato dai ricchi miti e dalla storia della cultura mesoamericana. Huerta ha già parlato dell’importanza di questa rappresentazione.


“È importante che le persone si vedano nei film in questo modo”, ha detto Huerta a Variety. “È stato realizzato con molto rispetto per la cultura mesoamericana, in particolare per quella maya. Sono le radici di quasi tutti in America Latina. Abbiamo radici indigene, radici nere, abbiamo qualche radice bianca, ma è fantastico essere qui e rappresentare questo tipo di film e credo che Wakanda sia il posto migliore per realizzarlo”.

Black Panther: Wakanda Forever è ora nelle sale.

COMMENTA LA NOTIZIA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

POTREBBERO INTERESSARTI:

I Marvel Studios pubblicano la cover della timeline ufficiale del MCU

È stata pubblicata la copertina ufficiale dell'enciclopedia Marvel Studios...

Black Panther: Wakanda Forever mette in mostra i costumi in nomination agli Oscar

Black Panther: Wakanda Forever ha portato i fan dietro...

Black Panther, Michael B. Jordan e il segreto del cameo in Wakanda Forever

Ormai è risaputo che Michael B. Jordan è tornato...

Thunderbolts della Marvel è in realtà un sequel di Black Widow

Con l'uscita di Ant-Man and the Wasp: Quantumania il...

Black Panther: Wakanda Forever presenta una sorprendente connessione tra Namor e Killmonger

I Marvel Studios hanno recentemente concluso la loro Fase...

She-Hulk: la costumista rivela la sfida più grande della serie Disney+

Quando She-Hulk: Attorney at Law è arrivata su Disney+...

Ant-Man and the Wasp: Quantumania lo sceneggiatore scherza su M.O.D.O.K.

Il prossimo Ant-Man and the Wasp: Quantumania porterà in...
spot_imgspot_img
spot_img

Correlati

spot_img