DC dà a Dreamer dell’Arrowverse un posto nell’Universo DC Comics

spot_imgspot_img

Il nuovo numero 1 di Lazarus Planet: Assault on Krypton #1 chiarisce che l’innovativo personaggio di Nia Nal/Dreamer è nell’Universo DC per restarci, e la scrittrice Nicole Maines, che per prima ha dato vita al personaggio in Supergirl di The CW, non potrebbe essere più entusiasta.

In vista dell’uscita di Assault on Krypton #1, Maines ha rilasciato un’intervista esclusiva a CBR insieme alla co-scrittrice Leah Williams. Alla domanda su come sia stato scrivere Dreamer nel più ampio DCU e metterla su un palcoscenico così grande, Maines ha risposto: “È così eccitante per me. Prima di tutto, mi infonde molta speranza, perché c’è stato un momento in cui temevo molto per il successo di questo personaggio”.

Ha poi aggiunto: “Avevo molta paura per la longevità di Dreamer. Non credo sia un segreto che ci siano molte persone che non vorrebbero che questo personaggio avesse successo o esistesse solo per principio. Avere il sostegno della DC e avere la libertà di farla collaborare con Batman, il Dottor Fate, Superman e Supergirl, e avere queste relazioni, è davvero affermante e davvero eccitante per me come scrittrice trans, fan trans dei fumetti e fan di Dreamer al di fuori di tutto questo, solo come personaggio”.

Maines ha poi descritto Dreamer come “potente ed emozionante”. “Una delle cose che ho sempre amato di lei è il suo approccio all’essere un supereroe”, ha detto. “Sa di essere un supereroe e ne è entusiasta. Ma una cosa davvero divertente da scoprire, man mano che progredisce, è vedere come cambia il suo rapporto con questo aspetto mentre cambia il suo rapporto con i poteri e interagisce con questi nuovi eroi. È una situazione ad alto rischio. È fantastico perché ti fa capire quanto Dreamer possa essere cruciale per questa formazione e questo universo. Come fan, mi fa sentire bene perché mi dice che è qui per restare, sapete? È stata nella testa di Batman! Ora conosce questo segreto”.

Il viaggio di Dreamer dallo schermo alla pagina


Maines, ha dato origine al ruolo di Dreamer in Supergirl di The CW nel 2018; il personaggio (che è un antenato dell’attuale membro della Legione dei Super-Eroi Nura Nal/Dream Girl) è stato creato appositamente per la serie dell’Arrowverse. Dreamer ha il merito di essere la prima supereroina transgender della televisione. È stata una presenza regolare nella seconda metà della serie di Supergirl, con Maines che ha fatto parte del cast principale dalla quarta stagione fino alla conclusione dello show con la sesta stagione nel 2021.

Sempre nel 2021 Maines ha portato Dreamer nel mondo dei fumetti, scrivendo una storia con protagonista il personaggio per l’antologia DC Pride di quell’anno. In particolare, però, la storia, intitolata “Date Night”, era ancora ambientata nella continuità dell’Arrowverse. Dreamer ha fatto il suo debutto vero e proprio nel DCU un anno dopo, in Superman: Son of Kal-El #13, con Maines che ha collaborato alla stesura del numero insieme allo scrittore della serie regolare Tom Taylor. Lazarus Planet segna l’ultima avventura di Dreamer come membro della continuity DC tradizionale. Il personaggio è anche destinato a tornare nell’Arrowverse, con la conferma che la Maines riprenderà il suo ruolo di Nia Nal nell’imminente nona e ultima stagione di The Flash su The CW.

Lazarus Planet: Assault on Krypton #1 è in vendita da oggi negli stati uniti.

COMMENTA LA NOTIZIA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

POTREBBERO INTERESSARTI:

Shazam! La furia degli dei: rilasciato un nuovo spot televisivo

Manca poco più di un mese al debutto di...

DC Studios: Batman di Grant Morrison diventa il best seller numero 1 dopo l’annuncio di “The...

"Temporaneamente non disponibile". Questo è l'avviso che attende gli...

Viola Davis: la Waller di Suicide Squad ha vinto un EGOT

Viola Davis è l'ultimo attore ad aver raggiunto lo...

DC Studios: la serie di Lanterna Verde porterà a una storia più ampia del DCU

"Nel giorno più splendente, nella notte più profonda, nessun...

The Flash 9: Eric Wallace anticipa un ritorno emozionante di Stephen Amell

Prepariamoci ad emozionarci quando Oliver Queen apparirà in The...

The Flash: il ritorno di Oliver Queen non modificherà gli eventi di Arrow

Eric Wallace, showrunner di The Flash, ha confermato che...

I DC Studios mettono in luce l’importanza dei fumetti di supereroi

Lunedì scorso, gli amministratori delegati dei DC Studios James...
spot_imgspot_img
spot_img

Correlati

spot_img