Hellraiser: il Pinhead del reboot è ispirato al racconto originale di Clive Barker

spot_imgspot_img

Il regista di Hellraiser, David Bruckner, ha rivelato che Pinhead di Jamie Clayton è basato sulla versione trovata nel racconto originale di Clive Barker, The Hellbound Heart.

Bruckner ha spiegato che il reboot non sarebbe mai stato realizzato se non avesse incluso “qualche versione di Pinhead“.
Il regista voleva che il reboot portasse qualcosa di nuovo nella versione di Pinhead per il grande schermo, Bruckner si è dunque ispirato alla storia originale.

“Il personaggio è stato descritto come avente la voce di una giovane ragazza e quell’ambiguità faceva parte dell’estetica della novella, qualcosa che abbiamo pensato sarebbe stato molto affascinante da catturare in questa iterazione e nel clima attuale, nella conversazione sul genere.
Ci piaceva l’idea che i cenobiti si fossero evoluti oltre qualsiasi tipo di programmazione di genere così come la intendevamo”.

Ha affermato.

Jamie Clayton è Hellraiser

Sebbene il casting di Jamie Clayton (Sense8) sia stato criticato da molti fan di Hellraiser quando è stato annunciato per la prima volta, Bruckner sapeva di aver trovato il suo Pinhead nel momento in cui ha incontrato l’attrice.

“Era un’interpretazione del personaggio che non trasmetteva lo spirito di Doug Bradley allo stesso modo.
Doug è divertente e nella sua interpretazione si percepiva il tempo trascorso.
Jamie era così posata e controllata e sotto sotto c’era un senso di fame vellutata.
Era curiosa e ho pensato che fosse davvero spaventosa.”

Hellraiser alla fine avrebbe ricevuto recensioni tiepide, ma la performance di Clayton nei panni di Pinhead aka The Hell Priest è stata elogiata sia dalla critica che dai fan del franchise.

Il ritorno di Hellraiser

Il franchise di Hellraiser è iniziato nel 1987 con l’uscita del primo film, diretto e adattato per il cinema da Barker e interpretato da Doug Bradley nei panni di Pinhead.
Il film horror soprannaturale è stato poi seguito da nove sequel, i primi sette dei quali hanno visto Bradley riprendere il ruolo di Pinhead.
Nel 2020, Hulu e Spyglass Media Group hanno annunciato che avrebbero riavviato il franchise con un nuovo film che sarebbe stato un adattamento più fedele del materiale originale.

Trama:

In Hellraiser, una giovane donna che si sta riprendendo dalla dipendenza deve affrontare le forze sadiche e soprannaturali dietro un enigmatico rompicapo responsabile della scomparsa di suo fratello.
Oltre a Clayton, il film horror originale di Hulu è interpretato da Odessa A’zion, Adam Faison, Drew Starkey, Brandon Flynn, Aoife Hinds, Jason Liles, Yinka Olorunnife, Selina Lo, Zachary Hing, Kit Clarke, Goran Višnjić, Hiam Abbass, Gorica Regodić e Vukašin Jovanović.

Hellraiser è attualmente disponibile per lo streaming su Hulu.

Cosa ne pensate di questa notizia?
Fatecelo sapere con un commento qua sotto e continuate a seguirci su NerdPool per rimanere sempre aggiornati sulle notizie del mondo del cinema e molto altro ancora!

COMMENTA LA NOTIZIA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

POTREBBERO INTERESSARTI:

NerdPool incontra Marco Savegnago e Antonio Mlinaric

Benvenuti su NerdPool.it a marco Savegnago e Antonio Mlinaric! Entrambi...

Samuel Stern 37 – Il rito

Samuel Stern 27 "Il rito" aggiunge importanti elementi alla...

Bambi: il film horror lo trasformerà in una “macchina assassina viziosa”

Il personaggio di Bambi diventerà di pubblico dominio il...

Sottopelle Volume 1 di Caterina Bonomelli – Recensione

Un'influencer divisa tra tecnologia e magia oscura, che scappa...

The Curse of Bridge Hollow: la recensione senza spoiler

Il periodo di Halloween si avvicina e Netflix ha...

Scorn: un horror game molto promettente, ecco i primi 8 minuti

Molto tempo è passato dall'uscita del teaser ufficiale di...

Echoes: la recensione senza spoiler della nuova serie TV di Netflix

Dal 19 agosto sarà disponibile su Netflix una nuova...
spot_imgspot_img
spot_img

Correlati

spot_img