James Gunn spiega come saranno scritturati gli attori dei futuri film DC

spot_imgspot_img

Il presidente della DC Films James Gunn ha appena spiegato come la compagnia sceglierà gli attori per i progetti futuri. Come per la maggior parte delle decisioni di casting, si tratterà di scegliere chi si adatta alla partnership. Il regista di Guardiani della Galassia ha risposto alla domanda di un fan su Twitter, che lo ha pregato di non limitarsi a portare con sé i suoi preferiti del franchise dei Marvel Studios. Quel commentatore può stare tranquillo perché Gunn non importerà semplicemente il suo cast di eroi stravaganti dal MCU. Al contrario, sceglierà i nomi che ritiene più adatti a ogni singolo progetto e si muoverà da lì. Vedrete probabilmente alcuni favoriti? Sì, ma non aspettatevi un film di Challengers of the Unknown con Chris Pratt come protagonista nel prossimo futuro. Scoprite cosa ha detto proprio qui.

Gunn ha risposto all’idea che avrebbe scelto solo attori del MCU passati alla DC Films.

“Abbiamo centinaia di ruoli da assegnare. Come ho sempre fatto, alcuni saranno volti nuovi, altri saranno attori con cui ho già lavorato e altri ancora saranno attori che conoscete e con cui non ho mai lavorato. L’importante è che l’attore sia adatto al ruolo e che sia facile lavorare con lui”, ha dichiarato.

I Guardiani della Galassia saranno presenti nel panorama dei film DC?

Una rapida battuta in un’intervista a Empire Magazine ha probabilmente dato il via a tutto questo. Gunn ha parlato della realizzazione di Guardiani della Galassia Volume 3 e di quanto abbia amato il cast. In quel momento ha detto che sperava di lavorare di nuovo con loro nel suo “altro lavoro”.

“Questo cast è come la mia famiglia”, ha detto. “Non so dirvi quanto sono legato a Chris Pratt e Pom [Klementieff] e Dave [Bautista] e Zoe [Saldaña] e Karen [Gillan]. Ma so anche che lavorerò di nuovo con tutte queste persone singolarmente”. Il regista ha aggiunto, prima di ridere: “Probabilmente nel mio altro lavoro”.

Quando lui e Peter Safran sono stati assunti, il capo della DC ha spiegato alcuni principi fondamentali che erano molto simili al tweet qui sopra.

“Una delle cose di cui Peter e io eravamo consapevoli quando abbiamo accettato il lavoro come capi dei DC Studios era una certa minoranza di persone online che potevano essere, beh, esilaranti e scortesi, per non dire altro”, ha detto Gunn ai fan su Instagram. “Le nostre scelte per il DCU si basano su ciò che crediamo sia meglio per la storia e per i personaggi DC che esistono da quasi 85 anni. Forse queste scelte sono grandiose, forse no, ma sono fatte con cuore sincero e integrità e sempre con la storia in mente”.

Volete vedere questi membri del cast nell’Universo Cinematografico DC? Fatecelo sapere nei commenti!

FONTECB

COMMENTA LA NOTIZIA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

POTREBBERO INTERESSARTI:

DC Studios: i primi progetti potrebbero uscire l’anno prossimo

L'Universo DC si sta dirigendo verso un territorio interessante,...

DC Studios – Capitolo 1: Dei e Mostri, ecco l’inizio del nuovo DC Universe

Nella serata di ieri, James Gunn ha finalmente svelato...

DC Studios: il piano è fare uscire quattro titoli l’anno!

Nel 2020, Walter Hamada annunciò un piano ambizioso per...

DC Studios: secondo James Gunn non sono Marvel 2.0 ma meglio

Finalmente i DC Studios hanno un programma di produzione....

Universo DC: James Gunn e Peter Safran svelano i piani del primo capitolo

James Gunn aveva promesso che ci sarebbero state novità...

DC Studios: Dave Bautista vuole essere il Lex Luthor di James Gunn

L'Universo DC è ora nelle mani di James Gunn....
spot_imgspot_img
spot_img

Correlati

DCU: James Gunn conferma il ritorno di Amanda Waller

Non abbiamo ancora avuto un assaggio di ciò che...

Perché i DC Studios hanno bisogno di Freccia Verde

Il franchise live-action della DC è a un punto...

The Flash: una fan art ci mostra l’aspetto del villain del film

La Warner Bros. Discovery ha apportato una serie di...
spot_img