Ant-Man 3: Il box office ha raggiunto il livello più alto di apertura del franchise

spot_imgspot_img

Ora che Ant-Man and the Wasp: Quantumania è a poco meno di un mese di distanza, gli osservatori del box office iniziano a valutare il potenziale incasso del primo tentpole del 2023.

Secondo alcuni dei primi rilevamenti, il weekend d’apertura del trequel è in procinto di diventare il più grande del franchise. L’ultimo rapporto proviene dal team di Box Office Pro, che suggerisce che il film di Peyton Reed potrebbe fare più di 131 milioni di dollari nel corso del suo primo fine settimana nelle sale.

Se si considerano gli altri film del franchise, questo bottino è sostanzialmente maggiore rispetto agli altri. Ant-Man ha esordito nel 2015 con un weekend di apertura di 57,2 milioni di dollari, mentre Ant-Man and the Wasp ha debuttato con un’apertura di 75,7 milioni di dollari. “Il marketing e i trailer rilasciati hanno permeato i media nelle ultime settimane, aumentando la consapevolezza e accendendo specificamente la conversazione sull’introduzione nel lungometraggio di Kang, interpretato da Jonathan Majors, sempre più noto per rappresentare il prossimo cattivo del franchise”, scrive Shawn Robbins di BOP.

Cosa sta preparando Quantumania?


Il Kang di Jonathan Majors è già stato impostato come il più grande cattivo del MCU da quando Thanos (Josh Brolin) ha ucciso metà della vita nell’universo durante Avengers: Infinity War. Secondo Stephen Broussard, produttore Marvel di lunga data, la storyline di Quantumania costituirà una svolta importante per il futuro del franchise.

“Parliamo di film come Captain America: The Winter Soldier, in cui si è assistito alla caduta dello S.H.I.E.L.D. e ci si è sentiti come se l’intero MCU ruotasse attorno a questo”, ha condiviso Broussard in un comunicato stampa che accompagna l’ultimo trailer del film. “Captain America: Civil War è stato un altro film in cui si sono visti eroi divisi e divisi in campi e si sono tracciate linee di battaglia, sembrava davvero che il futuro del MCU sarebbe stato definito dall’azione di quel film. Ci piaceva molto l’idea di rendere questo film di Ant-Man importante e parte integrante del MCU per il futuro”.

Ecco la descrizione di Ant-Man and the Wasp: Quantumania, che arriverà nelle sale il 17 febbraio.

“Nel film, che dà ufficialmente il via alla fase 5 del Marvel Cinematic Universe, i partner supereroi Scott Lang (Paul Rudd) e Hope Van Dyne (Evangeline Lilly) tornano per continuare le loro avventure come Ant-Man e Wasp. Insieme ai genitori di Hope, Hank Pym (Michael Douglas) e Janet Van Dyne (Michelle Pfeiffer), la famiglia si ritrova a esplorare il Regno Quantico, a interagire con nuove strane creature e a intraprendere un’avventura che li spingerà oltre i limiti di ciò che pensavano fosse possibile. Jonathan Majors si unisce all’avventura nel ruolo di Kang”.

COMMENTA LA NOTIZIA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

POTREBBERO INTERESSARTI:

spot_imgspot_img
spot_img

Correlati

Ant-Man 3: una star della Marvel sembra aver anticipato la sua comparsa

I Marvel Studios hanno conquistato l'industria dell'intrattenimento negli ultimi...

Doctor Strange 2: concept art svela le scene eliminate in versione vietata ai minori

Così com'è, Doctor Strange nel Multiverso della Follia fa...

Ant-Man and the Wasp Quantumania: un nuovo video presenta Cassie Lang

Ant-Man and the Wasp: Quantumania, l'ultimo video ha dato...
spot_img