Aquaman e il Regno Perduto: Jason Momoa conferma un personaggio sorprendente che tornerà nel sequel

spot_imgspot_img

Anche se il calendario segna gennaio, abbiamo già tra le mani un miracolo di Natale. Quando Aquaman e il Regno Perduto arriverà nelle sale a dicembre, tornerà uno dei migliori personaggi visti nel primo film. Jason Momoa, lo stesso Aquaman, ha confermato che Topo, il polpo atlantideo che è anche un musicista di talento, farà sentire la sua presenza.

“Oh sì. Tornerà di sicuro”, ha detto Momoa in una chiacchierata con TheWrap questo fine settimana. “Ma è esilarante. È meraviglioso. Lo amerete. Voglio che ricordiate che mi avete chiesto questo momento. Potrebbe essere uno dei momenti più divertenti dell’intero film”.

Jason Momoa interpreterà sia Aquaman che Lobo?


Non abbiamo ancora avuto la conferma ufficiale di un progetto su Lobo, ma tutti i segnali indicano che un film con Momoa è in una qualche fase di sviluppo. Ancora più singolare, tuttavia, è una recente dichiarazione dell’attore che suggerisce che potrebbe interpretare sia Lobo che Aquaman all’interno del nuovo Universo DC.

“Sarò sempre Aquaman“, ha detto l’attore in una recente chiacchierata con Variety. “Le voci sono… Sarò sempre Aquaman. Non c’è nessuno che viene lì a prendersi la merda. E poi, potrebbero esserci anche altri personaggi. Posso interpretare anche altre cose. Posso essere divertente, selvaggio e affascinante, ogni tanto”.

Quali film DC farà James Gunn?


Anche se non è stata fatta alcuna rivelazione ufficiale, Gunn e Safran hanno assunto il controllo dei DC Studios solo meno di due mesi fa, il primo ha dichiarato di essere già al lavoro per pianificare il futuro del franchise, compreso il racconto della “Storia più grande di sempre”.

“Ho aperto Twitter alla fine di un lungo e creativo weekend per vedere i molti tweet per #SaveLegendsofTomorrow e #ReleaseTheAyerCut e il supporto dei fan per altri progetti DC nel corso degli anni. La maggior parte di queste richieste sono state entusiastiche e rispettose”, ha scritto Gunn in un thread su Twitter questa settimana. “Come nuovi (e primi in assoluto) amministratori delegati dei DC Studios, Peter e io pensiamo che sia importante riconoscere voi, i fan, e farvi sapere che abbiamo ascoltato i vostri diversi desideri per il futuro della DC. Anche se la nostra capacità di interagire su Twitter è stata ridotta a causa del carico di lavoro delle nostre nuove posizioni, stiamo ascoltando e siamo aperti a tutto mentre intraprendiamo questo viaggio, e continueremo a farlo per i prossimi anni”.

E ha continuato: “Ma la nostra attenzione iniziale è rivolta alla storia, alla definizione del nuovo DCU e alla narrazione della più grande storia mai raccontata attraverso molteplici film, spettacoli televisivi e progetti animati. Invitiamo tutti i fandom DC del multiverso, e anche tutti gli altri, a entrare in questo nuovo universo. Non vediamo l’ora di rivelare di più”. Potete dare un’occhiata al suo thread qui.

Aquaman e il Regno Perduto arriverà nelle sale il 25 dicembre.

COMMENTA LA NOTIZIA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

POTREBBERO INTERESSARTI:

The Flash: il ritorno di Oliver Queen non modificherà gli eventi di Arrow

Eric Wallace, showrunner di The Flash, ha confermato che...

I DC Studios mettono in luce l’importanza dei fumetti di supereroi

Lunedì scorso, gli amministratori delegati dei DC Studios James...

DC Comics: Static fa un ritorno elettrizzante nell’anteprima della seconda stagione

Virgil Hawkins/Static è tornato in un'anteprima ufficiale per il...

Pennyworth: la serie è stata ufficialmente cancellata

Pennyworth: The Origin of Batman's Butler non continuerà sulla...
spot_imgspot_img
spot_img

Correlati

Gotham Knights: Nuove foto offrono un miglior sguardo alla serie CW

Tra poco più di un mese, Gotham Knights debutterà...

Crisi Oscura sulle terre infinite 1 – Recensione

Il nuovo grande evento targato DC Comics è arrivato....
spot_img