Marvel Comics: anche Wolverine avrà la sua saga del clone

spot_imgspot_img

Le informazioni sulla sinossi e la copertina di Wolverine #32 della Marvel collocano l’X-Man titolare nel mezzo della sua saga del clone.

Rivelato nelle solicitations della Marvel per l’aprile 2023, Wolverine #32 metterà Logan al centro di una saga di cloni. La copertina del numero vede Wolverine combattere contro una serie di versioni diverse di se stesso, mentre la descrizione del numero getta ulteriore luce sulla recente svolta malvagia di Beast/Hank McCoy. La sinossi recita: “PUÒ ESSERCENE SOLO UNO! WOLVERINE può essere il migliore in assoluto in quello che fa… ma quale Wolverine è il migliore? L’ultimo sforzo di BEAST per salvare il regno mutante comporta una vera e propria SAGA DEL CLONE per LOGAN! Quale Wolverine rimarrà in piedi? WEAPONS OF X Parte seconda!”

Le recenti difficoltà di Wolverine e il nuovo clone di Laura Kinney


Negli ultimi numeri di Wolverine e X-Force, Wolverine ha scoperto che Hank è diventato un cattivo a tutti gli effetti dopo essere stato scelto da Charles Xavier per gestire i servizi segreti di Krakoa e proteggere i suoi abitanti dai nemici del genere mutante. Quando Wolverine è stato rapito e venduto a un’asta, Bestia ha acquistato il diritto di uccidere il suo ex amico e ha proceduto a farlo in segreto. Bestia ha poi interrotto il processo di resurrezione di Wolverine e lo ha nascosto al resto di Krakoa. Dove ha potuto costringere Logan a eseguire i suoi ordini.

In una recente intervista con CBR, Percy ha parlato dei fattori principali che hanno causato il cambiamento della personalità di Bestia. Ha spiegato: “Ora è passato da losco a completamente oscuro, ma non mi interessa che qualcuno sia puramente “malvagio”. Sto costruendo sulla base del personaggio ed esplorando le possibilità offerte dall’era Krakoan. È il capo della CIA mutante. Xavier gli ha dato carta bianca, senza alcuna supervisione, perché il professore sa che quando si costruisce una nazione bisogna fare cose brutte, e preferisce che ciò avvenga nell’ombra. Bestia ha un codice utilitaristico: il massimo bene per il maggior numero di mutanti. È rimasto fedele a questa filosofia”.

Laura Kinney/Wolverine, invece, si è recentemente trovata faccia a faccia con un clone di se stessa in X-Men #18 (di Gerry Duggan, C.F. Villa, Matt Milla e Clayton Cowles di VC). Quando si pensava che Laura fosse morta in X-Men #19 dopo essere entrata in un habitat accelerato dal tempo chiamato Vault, Krakoa ha resuscitato Wolverine. Tuttavia, X-Men #18 ha rivelato che la Laura che è entrata nel Vault è ancora viva, il che significa che Krakoa ora ha due versioni del personaggio. La versione più anziana, e la Laura più giovane, che ha recentemente unito le forze con Jubilee, Dazzler e Boom-Boom in X-Terminators, hanno entrambe accettato di tenersi alla larga l’una dall’altra,l. Con la versione più giovane che insiste per mantenere il mantello di Wolverine.

Wolverine #32 è stato realizzato dallo scrittore Benjamin Percy e dall’artista e copertinista Juan José Ryp. Con le variant cover di Josemaria Casanovas e Alex Ross, Wolverine #32 esce il 5 aprile 2023 negli stati uniti.

COMMENTA LA NOTIZIA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

POTREBBERO INTERESSARTI:

Marvel Comics: come i nuovi Guardiani della Galassia si collegheranno alla serie precedente

Gli sceneggiatori Collin Kelly e Jackson Lanzing porteranno i...

La Marvel porta il look di Agatha Harkness del MCU nella continuity dei fumetti

Agatha Harkness assorbe un'enorme quantità di potere magico in...

Thunderbolts della Marvel è in realtà un sequel di Black Widow

Con l'uscita di Ant-Man and the Wasp: Quantumania il...

Greg Capullo condivide le nuove immagini di Wolverine

Greg Capullo, l'artista di Batman/Spawn, ha pubblicato sul suo...

Marvel Comics: Namor è destinato ad uccidere la Torcia Umana Originale

Namor il Sub-Mariner e la Torcia Umana originale costituiscono...
spot_imgspot_img
spot_img

Correlati

spot_img