Daredevil: Born Again, gli sceneggiatori di Arrow entrano nello show

spot_imgspot_img

Daredevil: Born Again ha aggiunto al team della serie Disney+ gli sceneggiatori di Arrow Jill Blankenship e Grainne Godfree. Con le riprese imminenti, il progetto diventa sempre più reale. Il Cosmic Circus ha riportato l’infusione dell’Arrowverse nel MCU. In precedenza, Blankship è stata showrunner di Naomi di The CW (è interessante notare che ha anche scritto l’episodio di Arrow che avrebbe dovuto portare alle Frecce Verdi e ai Canarini). Godfree si è occupata anche di The Flash e DC’s Legends of Tomorrow. Anche se alcuni fan del MCU non conosceranno queste testate, esse hanno un seguito agguerrito. Sarà interessante vedere come verrà realizzato lo show di Daredevil.

Come procede Daredevil: Born Again?

I copioni sono ancora in fase di definizione, ma Charlie Cox ha dichiarato a NME che Born Again dovrebbe bilanciare l’azione in tribunale con i supereroi. I fan del Defenderverse lo aspettano da tempo.

“Mi affascina scoprire perché hanno scelto di fare 18”, ha spiegato Cox. “Immagino che ci sarà un elemento che assomiglia a uno show procedurale della vecchia scuola. Non necessariamente un caso della settimana, ma qualcosa in cui ci addentriamo in profondità nell’avvocato Matt Murdock e vediamo com’è la sua vita. Se è fatto bene e si sporca davvero le mani con quel mondo… Penso che ci sia qualcosa di molto interessante in questo, passare molto tempo nella vita quotidiana di un supereroe e guadagnarsi davvero i momenti in cui si veste”.

Quando si chiede cosa ci sarà di diverso in Born Again, il tema del tono viene alla ribalta. Cox afferma che lo show di Disney+ deve essere diverso da quelli precedenti, altrimenti perché preoccuparsi? Molti fan sarebbero felici di rivedere lo show di Netflix, ma le persone che lo producono si aspettano un paio di modifiche.

“Questa deve essere una reincarnazione, deve essere diversa, altrimenti perché la facciamo?”, ha riflettuto. “La mia opinione è che questo personaggio funzioni meglio quando è orientato verso un pubblico un po’ più maturo. Il mio istinto mi dice che su Disney+ sarà dark, ma probabilmente non sarà così cruento”.

FONTECB

COMMENTA LA NOTIZIA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

POTREBBERO INTERESSARTI:

Ant-Man 3: una star della Marvel sembra aver anticipato la sua comparsa

I Marvel Studios hanno conquistato l'industria dell'intrattenimento negli ultimi...

Ant-Man and the Wasp: Quantumania, Paul Rudd condivide l'”orrendo” dietro le quinte

I Marvel Studios stanno spostando la loro attenzione sulla...

Doctor Strange 2: concept art svela le scene eliminate in versione vietata ai minori

Così com'è, Doctor Strange nel Multiverso della Follia fa...

Ant-Man and the Wasp Quantumania: un nuovo video presenta Cassie Lang

Ant-Man and the Wasp: Quantumania, l'ultimo video ha dato...

Fantastici Quattro: fan art con Dev Patel nei panni di Reed Richards per il reboot

I Marvel Studios hanno conquistato l'industria dell'intrattenimento negli ultimi...

Chi è Wonder Man della Marvel?

Creato da Stan Lee, Jack Kirby e Don Heck...

Wonder Man: la serie Marvel ha un nuovo regista

La Fase 5 del Marvel Cinematic Universe è quasi...
spot_imgspot_img
spot_img

Correlati

spot_img