Harry Potter & Fantastic Beasts: spiegata la relazione tra Albus Silente e Grindelwald

spot_imgspot_img

Il mondo magico di Harry Potter è pieno di segreti, molti dei quali sono stati rivelati e confermati da J.K. Rowling nel corso degli anni, tra cui l’orientamento sessuale di Albus Silente e qual è la sua relazione con Gellert Grindelwald.

Nel 1997, la Rowling ha introdotto i lettori nel mondo dei maghi con il suo romanzo d’esordio, Harry Potter e la pietra filosofale. Anche se la serie di Harry Potter si è conclusa nel 2007 (e nel 2012 nel caso della saga cinematografica), il mondo magico ha continuato a espandersi grazie ad altre opere.

Animali Fantastici ha creato una serie di film prequel della saga di Harry Potter che coprono gli eventi che hanno portato alla prima Guerra dei Maghi. Sebbene Animali Fantastici avesse Newt Scamander (Eddie Redmayne) come protagonista, i film successivi hanno spostato l’attenzione su Albus Silente (Jude Law) e Gellert Grindelwald (Johnny Depp e Mads Mikkelsen). Per tutta la saga di Harry Potter, la maggior parte della storia di Silente è rimasta un mistero e solo un paio di dettagli sono stati rivelati. Al di fuori dei film, la Rowling ha risposto alla domanda “Silente è gay?” confermando che ha avuto una relazione sentimentale con Gellert Grindelwald.

Quando è stato confermato che Albus Silente era gay?


Data la segretezza sulla storia di Silente nella saga di Harry Potter e la sua stretta relazione con alcuni personaggi maschili, i fan dei libri e dei film hanno iniziato a speculare sulla sessualità di Silente. Questi sospetti sono stati confermati nel 2007 durante una lettura di Harry Potter e il Principe Mezzosangue alla Carnegie Hall, dove alla Rowling è stato chiesto se Silente si fosse mai innamorato e lei ha risposto che “ha sempre pensato a Silente come a un gay”, rivelando anche che Silente era stato innamorato di Gellert Grindelwald.

Questa storia d’amore si è aggiunta alla tragedia di Silente. Poiché la persona di cui era innamorato si è rivelata un uomo pericoloso con piani orribili per maghi e babbani, e lui è stato “terribilmente deluso da questa persona”. La Rowling ha persino raccontato che in una battuta della prima stesura del copione di Harry Potter e il Principe Mezzosangue, Silente diceva di aver “conosciuto una ragazza una volta” e lei ha dovuto aggiungere una nota a margine per far sapere che Silente era gay.

Perché Silente non è stato confermato come gay nei film o nei libri di Harry Potter?


La risposta della Rowling alla domanda “Silente è gay?” è stata divisiva. Mentre alcuni hanno lodato il fatto che un personaggio importante della serie di libri per ragazzi fosse gay, altri hanno contestato la decisione della Rowling di confermare i sospetti dei fan dopo la fine della serie di libri e la morte di Silente, non lasciando così alcuna possibilità di esplorare la sessualità di Silente… a meno che non ci fosse una serie prequel di qualche tipo. Quando è stata confermata la presenza di un giovane Albus Silente in Fantastic Beasts: I crimini di Grindelwald, i fan speravano di vedere quella parte della storia di Silente sul grande schermo (rendendola così effettivamente canonica). Questo non è mai accaduto e potrebbe non accadere mai.

Nel 2016 la Rowling ha dato ai fan la speranza che la sessualità di Silente venisse esplorata nella serie di Fantastic Beasts, dicendo ai fan di “guardare questo scorcio di mondo magico”. Tuttavia, Animali fantastici non ha mai chiarito esplicitamente che Silente è gay. Nel 2019, i commenti della Rowling sul DVD/Blu-ray di Fantastic Beasts 2 hanno continuato a insistere sul fatto che la relazione tra Silente e Grindelwald è reale, anche se non è stata rappresentata né nei libri né nei film. Ha sottolineato che la loro relazione era un amore passionale “incredibilmente intenso”. Da allora la Rowling ha insistito sul fatto che stia cercando di evitare di diventare “scomodamente esplicita” con la relazione tra Silente e Grindelwald, ma questo si è tradotto in una totale mancanza di rappresentazione.

Albus Silente era innamorato di Gellert Grindelwald?


Albus ha avuto una vita complicata, poiché la sua sorella minore, Ariana, è stata attaccata da un gruppo di Babbani che l’hanno vista eseguire una magia. Ciò lasciò Ariana emotivamente segnata, influenzando profondamente i suoi poteri, che si manifestavano in rare occasioni in modi casuali o distruttivi. Suo padre, Percival, fu mandato ad Azkaban dopo aver vendicato Ariana, e così Albus, sua madre Kendra, suo fratello Aberforth e Ariana si trasferirono a Godric’s Hollow. Dopo essersi diplomata a Hogwarts, Kendra fu uccisa da uno degli scoppi di magia incontrollabile di Ariana, e così Albus divenne il capofamiglia.

A questo punto, Albus si sentiva amareggiato, risentito e in trappola, finché non arrivò Grindelwald. Grindelwald si trasferì dalla prozia Bathilda Bagshot, amica e vicina dei Silenti, e Albus fu entusiasta di vedere che Grindelwald era brillante come lui. Albus era affascinato dalle ricerche di Grindelwald sui Doni della Morte e dalle idee di dominio dei maghi, e la loro amicizia si trasformò presto in una relazione romantica, in cui Albus si innamorò di Grindelwald.

L’amore di Silente per Grindelwald spiega la sua storia di fondo


Come già detto, la storia di Silente è stata un mistero per tutta la durata dei libri e dei film di Harry Potter, ma Harry Potter e i Doni della Morte ha rivelato la sua precedente alleanza con Grindelwald. Harry ha appreso che Silente era un tempo un suprematista dei maghi e che stava per iniziare una rivoluzione con Grindelwald, e quando ha incontrato Aberforth, ha anche appreso della più grande tragedia della famiglia Silente. L’alleanza di Albus con Grindelwald lo porta a trascurare i suoi doveri di custode di Ariana e la sua missione avrebbe trascinato con sé Aberforth e Ariana, così Aberforth lo affronta.

Questo fece capire ad Albus cosa stava facendo e in cosa si stava coinvolgendo, facendo arrabbiare Grindelwald e portandolo a usare l’imperdonabile Maledizione Cruciatus su Aberforth. Tra Albus, Aberforth e Grindelwald scoppiò un duello, durante il quale Ariana fu colpita da una maledizione vagante che la uccise. L’essere un mago suprematista non si adatta affatto all’Albus Silente che i lettori, gli spettatori, Harry e molti altri personaggi della storia del mondo magico hanno conosciuto, ma la rivelazione del suo amore per Grindelwald spiega questa parte del suo passato e rende la sua storia ancora più tragica.

Anche Grindelwald amava Silente?


Per aggiungere un ulteriore strato alla tragedia della vita di Albus Silente, è probabile che il suo amore non fosse ricambiato. Gellert Grindelwald era un mago brillante che eccelleva in vari campi della magia e, come studente dell’Istituto Durmstrang, assorbì gran parte della cultura orientata alla Magia Nera. Era un veggente nato e aveva una visione di sé stesso che si ergeva a dominatore del mondo dei maghi, il che portò alla ricerca dei Doni della Morte e ai suoi piani di dominazione. Grindelwald era ossessionato dai suoi piani e dalle sue idee e vedeva in Silente un alleato, ma la sua missione di dominio del mondo veniva sempre prima e lui era più innamorato dell’idea di potere e di dominare la morte che di Silente.

Perché Fantastic Beasts non conferma esplicitamente che Silente è gay?


Fantastic Beasts: I segreti di Silente ha finalmente deciso di affrontare il tema della sessualità di Silente, una misura che la comunità interessata e il fandom di Potter richiedevano da tempo. Tuttavia, il film in questione non afferma mai esplicitamente che Albus è gay. Piuttosto, il messaggio è in qualche modo codificato quando Silente dice semplicemente che “ama” Gellert Grindelwald. Qual è dunque il motivo per cui lo studio ha deciso di codificare il messaggio in un modo così poco incisivo? Una possibilità è che la Warner Bros. sperasse in un’uscita senza problemi in tutto il mondo. Se Silente avesse definito la sua sessualità in modo chiaro, il film avrebbe rischiato di essere vietato in paesi come l’Arabia Saudita e il Pakistan.

Dopo il successo non proprio stellare degli ultimi due film, la Warner Bros. probabilmente voleva un’uscita mondiale di maggior successo, il che significa che la sessualità di Silente avrebbe dovuto essere minimizzata per raggiungere questi mercati. Tuttavia, è una situazione spiacevole che gli studios ritengano necessario questo approccio per assicurarsi che i film siano un successo internazionale. Un’altra ragione potrebbe essere il coinvolgimento di J.K. Rowling. In passato, la Rowling ha ammesso di non aver mai affrontato il tema della sessualità di Silente perché non era parte integrante della trama. Se questo può essere stato più vero per Harry Potter, dovrebbe essere in primo piano in Fantastic Beasts.

Anche se Steve Cloves è tornato a collaborare alla stesura di Fantastic Beasts 3, la Rowling ha comunque avuto il controllo finale su quali informazioni sono state rivelate e su quali sono state tralasciate. Sebbene il riconoscimento della sessualità di Silente sia un passo nella giusta direzione, c’è ancora molto lavoro da fare per quanto riguarda il modo in cui il franchise di Fantastic Beasts gestisce la rappresentazione LGBTQ+, e la Rowling potrebbe aver giocato un ruolo in questo senso nella serie di Harry Potter.

La serie TV di Harry Potter può rappresentare Silente come apertamente gay


Alla domanda “Silente è gay?”, c’è una nuova possibilità di risposta. Si tratta dell’imminente reboot del franchise di Harry Potter su HBO Max. Sembra che la serie Fantastic Beasts sia terminata senza una conclusione e la Warner Bros. passerà a raccontare nuovamente la storia di Harry Potter. Anche se questo potrebbe sembrare superfluo, dato che i film originali sono stati molto apprezzati e si sono conclusi solo poco più di un decennio fa, potrebbe essere una buona cosa e offrire qualcosa che i film originali non sono mai riusciti a fare.

I film originali, pur essendo stati acclamati dalla critica, duravano solo dalle due alle tre ore ciascuno. Tuttavia, la nuova serie di Harry Potter durerà 10 stagioni per raccontare l’intera storia dei sette libri. Questo dà alla serie HBO Max molto più tempo per raccontare storie che i film originali avrebbero dovuto saltare. Questo potrebbe anche dare il tempo di approfondire le questioni legate alla sessualità di Silente. Dal momento che la serie va in onda su HBO Max, può essere orientata verso un pubblico più adulto, a differenza dei film che sono nati principalmente come film per giovani adulti. Questo potrebbe anche permettere di ritrarre Silente come apertamente gay fin dall’inizio e di non dover nascondere la sua sessualità per soddisfare una presentazione più adatta alle famiglie, come hanno fatto i film di Animali fantastici.

Questo non significa che la nuova presentazione debba essere esplicita o intensa, come l’ha definita la Rowling, ma può mostrare che Silente è gay senza bisogno di ambiguità. Diverse serie televisive negli ultimi anni hanno dimostrato che la rappresentazione LGBTQ+ può essere realizzata con rispetto e questo implica che la serie HBO Max potrebbe effettivamente rendere giustizia al personaggio di Silente in questo senso. La risposta alla domanda “Silente è gay?” potrebbe essere facilmente affrontata nella nuova serie di Harry Potter, mettendo finalmente a tacere questa domanda.

COMMENTA LA NOTIZIA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

POTREBBERO INTERESSARTI:

Harry Potter: perché la Fenice è così importante per i Silente?

L'universo di Harry Potter è diventato un centro di...

Harry Potter: i 5 oggetti magici che tutti i babbani vorrebbero!

Quale Potterhead non sogna di vedere arrivare a casa...

Harry Potter: Lucius Malfoy ha abbandonato la causa di Voldemort, ma ha pagato per i suoi...

Il mondo di Harry Potter contiene molti personaggi complessi...

Harry Potter: il Patronus di Piton ha un significato più profondo di quanto si pensi

Il Patronus di Severus Piton, una cerva, rivelava che...

Harry Potter: una teoria spiega chi ha dato Aragog ad Hagrid

Le creature magiche dell'universo di Harry Potter hanno sempre...
spot_imgspot_img
spot_img

Correlati

Harry Potter: chi ha dato a Harry il mantello dell’invisibilità?

Ci sono molte cose che Harry Potter non avrebbe...

Always Wands presenta la Box “Arazzo dei Black”

Torniamo a parlare di Always Wands - lo shop...

6 Luoghi Magici della Saga di Harry Potter

La saga di Harry Potter, creata dalla straordinaria mente...

Harry Potter: i film non hanno reso giustizia a Petunia Dursley

Petunia Dursley ha avuto una storia complicata nei libri...
spot_img