Star Wars: John Boyega classifica la trilogia sequel dal migliore al peggiore

spot_imgspot_img

La Lucasfilm è piuttosto occupata a lavorare su tre film in arrivo nel franchise di Star Wars. Uno sarà ambientato durante l’alba del Jedi, uno sarà legato a The Mandalorian e uno si svolgerà quindici anni dopo L’ascesa di Skywalker e si concentrerà su Rey Skywalker (Daisy Ridley) che ricostruisce l’ordine Jedi. L’universo di Star Wars si è fermato per qualche anno dopo che l’ultimo film della trilogia sequel non ha riscosso molto successo dalla critica e dai fan. Gran parte del pubblico accusa la Lucasfilm di un calo di qualità a partire dai sequel. I fan hanno le loro personali classifiche in cui inserire Il Risveglio della Forza, Gli ultimi Jedi e L’ascesa di Skywalker. Oggi abbiamo anche l’occasione di sapere cosa ne pensa uno degli attori principali dei sequel. John Boyega è recentemente apparso in Hot Ones’ Truth or Dab: Rapid Fire, dove ha classificato la trilogia sequel. Secondo l’attore, Il risveglio della Forza è il miglior film della trilogia, seguito da L’ascesa di Skywalker e poi Gli ultimi Jedi. Ecco il video:

John Boyega è stato piuttosto chiaro sulle sue frustrazioni nel periodo in cui era nel franchise di Star Wars. A partire dalle sue parole, non sembrava minimamente interessato ad apparire come Finn in un nuovo progetto. Ma, secondo una recente intervista, potrebbe aver cambiato idea. “È stato qualche anno fa, quindi erano l’argomento di quel particolare progetto” ha detto John Boyega prima di rivelare che sarebbe interessato a tornare nel franchise. “Ma sono aperto a tutti i personaggi e alle sceneggiature che sono divertenti, hanno un grande cast e un regista fantastico. Quindi sì, sono aperto a tutte le opportunità.”

John Boyega nel franchise di Star Wars

In una precedente intervista dello scorso anno, l’attore ha parlato in modo molto più critico e ha rivelato di non aver apprezzato come la Lucasfilm ha gestito Finn nella trilogia sequel di Star Wars. Tuttavia, era contento di potersi godere le nuove uscite nuovamente come fan, anche se non voleva apparire in un altro progetto del franchise.

“La mia prima interazione con Star Wars è stata una figura di Darth Maul. Ero un bambino degli anni ’90 così sono arrivato durante i prequel. Ho pensato ‘Accidenti amico’. Non sapevo cosa fosse, ma sapevo che sembrava nuovo e c’erano astronavi e spade laser che potevano tagliarti a metà” ha rivelato John Boyega a Total Film nel 2022. “Poi o scoperto il vecchio Star Wars dopo. OK, sono colpevole – Ho detto che gli effetti erano terribili quando ero più giovane! Non conoscevo nulla di meglio. Allora sono cresciuto in termini di maturità e me ne sono innamorato. Ancora ne sono innamorato. Lo amo estremamente. Ma è quasi più bello non dover essere in esso e non doverlo affrontare. È strano, torni ad essere di nuovo un fan e ti rivedi nei giochi.”

John Boyega sembra essere in trattative per apparire nel film di Rey Skywalker, che sarà diretto da Sharmeen Obaid-Chinoy (Ms. Marvel), anche se l’attore non si è ancora pronunciato ufficialmente. Non abbiamo attualmente una data di uscita, ma si prevede che sarà il prossimo film ad essere rilasciato dalla Lucasfilm.

Che cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti e non dimenticate di iscrivervi alla nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati su Film e Serie TV.

LEGGI ANCHE:
Correlati