One Piece: quali personaggi potremmo vedere nella seconda stagione del live action di Netflix?

spot_imgspot_img

One Piece ha avuto un grande successo da quando la serie live-action ha debuttato su Netflix, ed è stato confermato il suo ritorno per una seconda stagione. Ciò significa che con la seconda stagione alcuni personaggi chiave del famoso franchise manga di Eiichiro Oda faranno il loro debutto in live-action!

La serie live-action di One Piece ha affrontato la maggior parte della saga di East Blue con la prima stagione, facendo conoscere ai fan di tutto il mondo Monkey D. Luffy e il resto della ciurma di Cappello di Paglia.

La seconda stagione di One Piece riprenderà proprio da dove si era interrotta, quando Luffy e i Cappelli di Paglia hanno dichiarato i loro obiettivi principali per il resto del viaggio verso la Grand Line e oltre, e una volta raggiunta quest’area leggendaria ci saranno alcuni importanti archi che verranno adattati con i nuovi episodi. A seconda della durata di questa nuova stagione e di quanto la serie cercherà di coprire con la prossima serie di episodi, ci sono alcuni personaggi chiave di One Piece che potrebbero fare il loro attesissimo debutto.

ATTENZIONE, di seguito piccoli SPOILER per chi non ha letto il manga e visto l’anime di One Piece!!!

Smoker


Esplicitamente mostrato nella scena post-credits della fine della Stagione 1 di One Piece, Smoker il Cacciatore Bianco è un capitano dei Marines che si è interessato a Luffy dopo aver ottenuto la taglia più alta nell’East Blue con il suo primo manifesto di taglia. È l’ultimo grande ostacolo per Luffy e gli altri prima di dirigersi verso la Grand Line, mentre si dirigono verso il luogo in cui Gol D. Roger fu notoriamente giustiziato e fanno un’ultima scena prima di lasciare l’East Blue una volta per tutte.

Tony Tony Chopper


Chopper è il prossimo importante membro della ciurma di Cappello di Paglia che è stato annunciato dal creatore stesso della serie Eiichiro Oda. Nell’annuncio ufficiale di Oda sulla seconda stagione di One Piece, egli ha affermato che “Da qui in poi, mi sembra che i Cappelli di Paglia avranno bisogno di un buon medico…” e ha disegnato uno speciale schizzo di Chopper per concludere l’annuncio. Questo significa che One Piece Stagione 2 passerà ufficialmente alla Grand Line dopo l’incontro con Smoker nei nuovi episodi, e i fan potranno vedere come la serie live-action gestisce una renna che ottiene la capacità di camminare e parlare come un umano.

Dr. Kureha


Se Chopper è stato confermato nella seconda stagione di One Piece, significa anche che incontreremo la sua mentore, la dottoressa Kureha. Apparsa insieme a Chopper durante l’arco di Drum Island del manga di One Piece, Kureha è colei che finisce per insegnare a Chopper a diventare un medico e svolge un ruolo importante nel prepararlo a diventare un potenziale membro della ciurma di Cappello di Paglia. La cosa più interessante è che i fan sperano già che Jamie Lee Curtis interpreti in qualche modo il personaggio nei nuovi episodi, quindi questo è un altro potenziale motivo di curiosità per questo debutto.

Wapol


Se si trascorre un po’ di tempo sull’Isola di Drum, sicuramente ci sarà Re Wapol. Sebbene la sua lotta contro Luffy e gli altri non sia la più avvincente della serie, come Buggy è un cattivo che svolge un ruolo sorprendentemente più importante nei momenti successivi della serie.

Nefertari Vivi


Se la stagione 2 di One Piece di Netflix arriverà fino all’arco dell’Isola di Drum, come annunciato con l’introduzione di Chopper, significa che probabilmente avremo anche una delle più importanti introduzioni di personaggi della Grand Line, con Nefertari Vivi. Neferari Vivi appare durante l’arco che precede l’Isola di Drum e viaggia per un po’ con i Cappelli di Paglia mentre si dirige verso il suo paese natale, Alabasta. Ha un ruolo così importante nella serie che sarebbe un peccato rovinarlo qui, ma è un altro grande personaggio da tenere d’occhio.

Portgas D. Ace


Se la stagione 2 di One Piece di Netflix arriverà davvero fino all’arco di Alabasta nei nuovi episodi, ciò significa anche che incontreremo personaggi ancora più importanti di Vivi. I fan hanno già iniziato a tenere d’occhio chi potrebbe essere Portgas D. Ace nella nuova serie, perché è uno dei personaggi più popolari e focosi dell’intero franchise. Ha un legame importante con Luffy e si presenta ad Alabasta per una riunione. La serie potrebbe anche cambiare le carte in tavola: Ace potrebbe apparire ovunque, quindi il suo debutto sembra ancora più probabile del previsto.

Miss All Sunday

È difficile stabilire se Alabasta sarà presente o meno nella stagione 2 di One Piece di Netflix, ma se è in programma, significa anche che incontreremo altri personaggi incredibilmente importanti nei nuovi episodi. La Baroque Works è stata uno dei semi piantati durante la prima stagione della serie attraverso la lotta di Roronoa Zoro con il cacciatore di taglie Mr. 7 (e alcune altre piccole menzioni di dialogo qua e là), e svolge un ruolo enorme ad Alabasta. Uno dei membri più importanti è Miss All Sunday, una persona misteriosa che sembra avere un obiettivo diverso dal resto della sua organizzazione. Senza svelare troppo, sarà un volto molto importante in seguito.

Crocodile

Se vedremo Baroque Works, Vivi e Alabasta nella seconda stagione di One Piece di Netflix, significa che vedremo anche Crocodile in azione. Sebbene ci sia una teoria dei fan secondo cui Crocodile avrebbe già fatto la sua introduzione in una delle scene della Stagione 1 di One Piece, vedremo sicuramente questo Signore del Mare quando Crocodile farà il suo debutto come antagonista principale dell’arco di Alabasta. Impadronendosi del regno e prosciugandolo con la capacità di controllare la sabbia, Crocodile è la prima grande prova di Luffy e della sua ciurma nella Grand Line. Sarebbe un ottimo avversario finale per la seconda stagione di One Piece.

LEGGI ANCHE:
Correlati