La serie prequel di IT di Stephen King, Welcome to Derry, viene rinviata al 2025

spot_imgspot_img

Lo sciopero degli sceneggiatori e degli attori ha costretto a sospendere lo sviluppo di numerosi progetti molto attesi, tra cui la serie della HBO Welcome to Derry, un prequel ambientato nel mondo di IT di Stephen King. Lo sviluppo della serie procedeva relativamente lentamente, ma prima che lo sciopero degli sceneggiatori iniziasse ufficialmente all’inizio dell’anno, il progetto aveva trovato il suo cast principale. Nonostante lo sciopero degli sceneggiatori sia stato risolto, lo sciopero degli attori sta ancora bloccando completamente la produzione di innumerevoli film e serie televisive e al momento non si prevede una fine dello sciopero. Restate sintonizzati per aggiornamenti su Welcome to Derry.

“Avevamo programmato [Welcome to Derry] per Halloween del ’24, ma probabilmente slitterà al ’25”, ha dichiarato recentemente il presidente e amministratore delegato di HBO e Max Content Casey Bloys, secondo quanto riportato da Deadline. “La stagione 3 di White Lotus era prevista per il ’24 e probabilmente si sposterà nel 2025″.

La nuova serie è ambientata nella città di Derry, nel Maine, resa famosa da IT di King nel 1986. Il clown assassino Pennywise è innegabilmente la componente più riconoscibile di quella storia, anche se sembrerebbe che Welcome to Derry si concentri su altri eventi bizzarri che si svolgono nella cittadina, invece di porre l’accento su Pennywise.

Welcome to Derry avrà come protagonisti Madeleine Stowe, Stephen Rider Taylour Paige, Jovan Adepo, Chris Chalk e James Remar. La serie è stata sviluppata da Andy e Barbara Muschietti, le menti dietro IT del 2017 e IT Capitolo due del 2019; Andy dirigerà anche gli episodi della serie. Jason Fuchs e Brad Caleb Kane sono i co-showrunner di Welcome to Derry.

“Da adolescenti, a turno, leggevamo i capitoli di IT di Stephen King finché la spessa brossura non cadeva a pezzi”, hanno rivelato i Muschietti in una dichiarazione quando la serie è stata ufficialmente ordinata. “IT è una storia epica che contiene moltissime cose, ben oltre quelle che abbiamo potuto esplorare nei nostri film su IT. Non vediamo l’ora di condividere le profondità del romanzo di Steve, in tutto il suo cuore, umorismo, umanità e orrore”.

“Sono entusiasta che la storia di Derry, la città più infestata del Maine, continui, e sono felice che Andy Muschietti supervisionerà gli spaventosi festeggiamenti, insieme a un gruppo di cervelli che comprende la sua talentuosa sorella, Barbara”, ha condiviso King. “Palloncini rossi dappertutto!”.

Cosa pensate? Fatecelo sapere nei commenti. E non dimenticate di iscrivervi al nostro gruppo Facebook dedicato alle serie tv e al cinema.

LEGGI ANCHE:
Correlati