Dredge: The Pale Reach – la nostra recensione!

spot_imgspot_img

A distanza di sei mesi dall’uscita del gioco ufficiale e dopo numerosi aggiornamenti, i creatori di Dredge, Black Salt Games, hanno finalmente rilasciato la prima espansione del gioco, The Pale Reach, che aggiunge un nuovo bioma, nuove attrezzature e nuove creature da pescare, con le versioni lovecraftiane annesse. Oggi andremo ad analizzare il primo dei due DLC in arrivo con la nostra dettagliata recensione!

I creatori hanno dichiarato che hanno molto ascoltato la community del gioco, migliorando la “quality of life” con i recenti aggiornamenti ma soprattutto che l’idea del DLC è stata proprio suggerita da questi ultimi. Uno dei biomi più richiesti era proprio quello ghiacciato, che avrebbe introdotto anche delle piccole missioni e non solo una nuova zona da esplorare.

Dredge The Pale Reach

La storia

In Dredge: The Pale Reach ci troveremo ad esplorare un nuovo bioma e a seguire le orme di una spedizione non andata a buon fine. Una possente creatura stringe la zona in una morsa di orrore e mistero e saremo proprio noi a dover scoprire un antico tradimento ed eliminare la minaccia.

Dredge The Pale Reach

Requisiti

Per accedere a The Pale Reach basterà semplicemente navigare nella zona evidenziata della mappa ma per esplorare e per pescare nel nuovo bioma dovremo modificare la nostra imbarcazione. Per prima cosa avremo bisogno di un Rompighiaccio, oggetto che si può ottenere riesumando la nave del precedente abitante della zona ghiacciata.

Dredge The Pale Reach

Una volta modificata la nostra piccola barca potremo cominciare ad indagare nella zona ghiacciata, pescando i nuovi pesci e le loro mutazioni.

Considerazioni

Dredge: The Pale Reach è solo un piccolo assaggio di quello che i creatori possono aggiungere in questo spettacolare indie (personalmente l’ho amato). Non vediamo l’ora di poter provare The Iron Rig, la seconda espansione in arrivo nel 2024 che prevede l’aggiunta di molti contenuti.

Black Salt Games ha fatto un ottimo lavoro, creando una vera e propria perla per il mondo indie dei videogame e ha dimostrato che le novità non sono terminate visto che, con The Pale Reach, ha prolungato l’esperienza dei giocatori con un bioma fatto a regola d’arte, ascoltando frequentemente la community del gioco.

Certo, la quantità dei contenuti non è cosi grande da poter duplicare le ore di gioco ma ci permette di poter alzare un minimo le aspettative per la nuova espansione in arrivo nel 2024. Fortemente consigliato l’acquisto.

The Pale Reach è la prima di due espansioni in arrivo su Dredge che aggiunge un nuovo bioma alla mappa di gioco, oltre una mini-storia davvero intrigante. Fortemente consigliato l'acquisto per chi ha amato il gioco originale, ricordandoci che nel 2024 verrà rilasciato The Iron Rig, la nuova espansione che aggiungerà una miriade di contenuti al gioco.
LEGGI ANCHE:
Correlati
The Pale Reach è la prima di due espansioni in arrivo su Dredge che aggiunge un nuovo bioma alla mappa di gioco, oltre una mini-storia davvero intrigante. Fortemente consigliato l'acquisto per chi ha amato il gioco originale, ricordandoci che nel 2024 verrà rilasciato The Iron Rig, la nuova espansione che aggiungerà una miriade di contenuti al gioco.Dredge: The Pale Reach - la nostra recensione!