The Boys: In lavorazione un nuovo spinoff con due star di Star Wars e della Marvel

spot_imgspot_img

Un secondo spinoff live-action di The Boys è in lavorazione presso Prime Video. Secondo un nuovo rapporto commerciale, The Boys: Mexico è attualmente in fase di sviluppo presso lo streamer di proprietà di Amazon e potrebbe avere come protagonisti due delle stelle nascenti della cultura pop. Sia Diego Luna (Andor) che Gael Garcia Bernal (Marvel’s Werewolf by Night) stanno producendo lo spin-off, che (ovviamente) sarà ambientato in Messico. Anche Luna e Bernal dovrebbero recitare nella serie, anche se si dice che i loro ruoli probabilmente non saranno troppo importanti visti i loro curriculum in espansione.

Il duo produce il progetto insieme allo sceneggiatore di Blue Beetle, Gareth Dunnet-Alcocer, che sarà anche co-showrunner del progetto. Si prevede che Prime Video aggiungerà un altro co-showrunner, man mano che la writers’ room della serie inizierà a riempirsi. Il creatore di The Boys, Eric Kripke, è anche produttore dello show, così come Seth Rogen, Evan Goldberg e Neil H. Moritz. La notizia è stata riportata per la prima volta da Deadline.

Sono in cantiere altri spinoff di The Boys?


All’inizio di quest’anno, il produttore di The Boys, Pavun Shetty, ha ventilato la possibilità di realizzare diversi spinoff della serie basati sul materiale originale dello show.

Siamo fortunati che i fan amino così tanto la serie e che ci sia una vera attesa per la generazione V, e ci sono molti personaggi su cui costruire. Ci sono molte aree diverse dei libri, attraverso i periodi temporali, su cui potremmo davvero capitalizzare”, ha confermato Shetty a ComicBook.com. “Ma credo che la cosa più importante per noi sia che siamo davvero diligenti e riflessivi su ciò che faremo in seguito”.

Ha poi aggiunto: “Ci piacerebbe avere più show, ma credo che il pubblico sia davvero esperto e sofisticato, e credo che capisca quando c’è una ragione per cui uno show sta uscendo per i motivi giusti e c’è una storia vera da raccontare e sembra dello stesso mondo, ma diversa. Penso che riescano a capire quando si tratta solo di uno show fine a se stesso, e quindi stiamo davvero pensando a cosa potrebbe essere il prossimo show e a come possa essere riflessivo e inserirsi nell’universo e sentirsi come un pezzo di puzzle che si inserisce in tutto il resto, ma non è solo uno show fine a se stesso”.

Tutti gli otto episodi di The Boys: Gen V e le prime tre stagioni di The Boys sono ora disponibili in streaming su Prime Video.

LEGGI ANCHE:
Correlati