L’attrice Bo-Katan anticipa la guerra del Grand’Ammiraglio Thrawn con i Mandaloriani

L'attrice Bo-Katan Katee Sackhoff è sicura che il suo personaggio sarà un attore chiave nella guerra con il risorgente impero del Grand'Ammiraglio Thrawn.

spot_imgspot_img
  • L’attrice di Bo-Katan Katee Sackhoff crede che i Mandaloriani possano svolgere un ruolo chiave nella guerra contro il Grand’Ammiraglio Thrawn.
  • La riconquista di Mandalore da parte dei Mandaloriani è vista come una minaccia dal Consiglio Ombra Imperiale.
  • La cultura militare dei Mandaloriani potrebbe portarli ad accelerare gli sforzi per ricostruire e preparare la guerra.

L’attrice di Bo-Katan Katee Sackhoff crede che i Mandaloriani potrebbero essere attori chiave nella guerra contro il Grand’Ammiraglio Thrawn, mentre Star Wars continua a costruire il suo set cinematografico nell’era di The Mandalorian. Il finale della terza stagione di Mandalorian ha visto Mandalore riconquistata, con grande dispiacere dell’Impero; l’Imperial Shadow Council considerava Mandalore una vera minaccia, ed è probabile che abbiano ragione. I Mandaloriani stanno già facendo un lavoro migliore proteggendo la Via Hydian, una rotta chiave dell’iperspazio galattico, rispetto alla Nuova Repubblica.

Parlando con The Direct, l’attrice di Bo-Katan Katee Sackhoff – il cui personaggio ora governa Mandalore – anticipa di essere un attore importante nella prossima guerra con il Grand’Ammiraglio Thrawn.

“Beh, sai, penso che il popolo mandaloriano abbia molta ricostruzione da fare. Ma penso che i Mandaloriani siano sempre stati una risorsa militare fenomenale. Quindi, sai, non lo so. È sempre stata incredibilmente strategica e metodica. Quindi penso che quelle competenze potrebbero essere utili. Ma non si sa mai.”

L’impero sembra temere una rinascita di Mandalore

L’Impero ha ragione a temere Mandalore, non perché una recente mappa della galassia di Star Wars conferma che le forze imperiali sono situate vicino al pianeta, il che significa che questa razza guerriera sarà in prima linea ora che Thrawn è tornato per schierare le sue forze. I Mandaloriani non hanno motivo di amare l’Impero; resistettero durante i Tempi Oscuri del regno dell’Impero, spiegando perché furono scelti come bersaglio di rappresaglie dopo l’apparente morte di Palpatine. L’epurazione di Mandalore di Moff Gideon ha raso al suolo il pianeta e loro lo hanno appena riconquistato.

Sackhoff ha ragione nel notare che i Mandaloriani avranno bisogno di tempo per ricostruirsi. Ma va notato che la loro è una cultura militare, il che significa che la prospettiva della guerra li spingerà ad accelerare i loro sforzi. La stagione 4 di Mandalorian è sicuramente il prossimo passo in questa storia di avventure in corso, ed è probabile che vedremo se le previsioni di Sackhoff sono corrette e se Bo-Katan è utile contro Thrawn come spera.

LEGGI ANCHE:
Correlati