WandaVision: Una scena eliminata potrebbe confermare l’antica teoria su Ralph Bohner

spot_imgspot_img

WandaVision è stata la prima serie del Marvel Cinematic Universe a uscire su Disney+, e si può dire che sia stato uno dei progetti più apprezzati nell’era post-Avengers: Endgame. Tuttavia, c’è un piccolo dettaglio della serie che molti fan hanno trovato frustrante. Evan Peters è apparso come fratello di Wanda Maximoff (Elizabeth Olsen) nel quinto episodio della serie e molti hanno pensato che la sua presenza significasse l’introduzione del multiverso e che Peters interpretasse lo stesso Quicksilver che ha interpretato nei film degli X-Men. Tuttavia, l’episodio finale ha rivelato che Peters interpretava un uomo di nome Ralph Bohner, manipolato da Agatha Harkness (Kathryn Hahn). Questa settimana, WandaVision è stato pubblicato su Steelbook in 4K, con due scene eliminate e una di queste potrebbe confermare una teoria di lunga data su Ralph Bohner… 

Quando Jimmy Woo (Randall Park) chiede per la prima volta a Monica Rambeau (Teyonah Parris) di aiutarlo a risolvere il mistero dell’anomalia di Westview, accenna al fatto che un testimone sotto la sua protezione è scomparso. Una volta capito che tutti gli abitanti di Westview sono intrappolati nell’esa di Wanda, l’identità del testimone scomparso di Woo non viene mai rivelata. Molti hanno ipotizzato che fosse Peters a interpretare quel ruolo, soprattutto perché rideva quando sentiva il suo nome. Se avete vissuto con il nome “Ralph Bohner” per oltre 30 anni, è probabile che non vi faccia ridere. 

Nella scena eliminata di WandaVision, “Braccialetto alla caviglia”, si vede Woo alle prese con le conseguenze della presa di Wanda su Westview, quando Peters entra di soppiatto e inizia a maneggiare una cavigliera. Questo sembra confermare che Peters stava interpretando il testimone di Woo, il che significa che “Ralph Bohner” era probabilmente uno pseudonimo per mantenere segreta la sua identità. La domanda rimane: Chi è veramente Ralph Bohner? Ora che gli X-Men stanno iniziando ad apparire nel MCU, Peters tornerà a vestire i panni di Quicksilver? Ci sono ancora molte domande senza risposta, ma almeno un mistero di WandVision sembra essere stato risolto. 

Chi tornerà per Agatha: Darkhold Diaries? 


Oltre a Kathryn Hahn nel ruolo principale, la prossima serie vedrà la partecipazione di Emma Caulfield, Debra Jo Rupp, David Payton, David Lengel, Asif Ali, Amos Glick, Brian Brightman e Kate Forbes. Nello show saranno presenti anche le new entry del MCU Aubrey Plaza di The White Lotus, Joe Locke di Heartstopper, Sasheer Zamata del SNL, il comico Eric Andre, Ali Ahn di Billions e Maria Dizzia di The Staircases, oltre a Miles Gutierrez-Riley e Okwui Okpokwasil. Al momento non è chiaro se Elizabeth Olsen apparirà nella serie nel ruolo di Wanda Maximoff.

LEGGI ANCHE:
Correlati