James Gunn smentisce i recenti rumor su Waller

spot_imgspot_img

Dall’inizio della sua avventura ai comandi della DC assieme a Peter Safran, James Gunn ha sempre chiarito una cosa: non tollererà falsi rumor. Recentemente, gli è stato chiesto su Threads se le voci sulla presunta cancellazione della serie su Amanda Waller fossero vere. Le preoccupazioni dei fan erano iniziate quando, l’account Jody’s Corner, aveva dichiarato che lo show sulla Waller, che continuerà parte della trama iniziata in Peacemaker, fosse stato cancellato per il budget troppo alto. Gunn ha risposto direttamente al commento con “sono puttanate, Waller è in fase di scrittura da Christal e Jeremy”.

La serie su Amanda Waller era stata confermata nella line-up delle serie e film del primo capitolo del nuovo DCU di Gunn e Safran. Waller è stato il secondo progetto confermato da Gunn che, se tutto andrà secondo i piani, dovrebbe arrivare poco dopo la serie animata sui Creature Commandos.

“Avrà anche qualcuno del team di Peacemaker” ha affermato James Gunn all’annuncio del DCU. “Sarà una serie che amerete, stiamo mettendo insieme tutti i tasselli”.

Lo spin-off coprirà il buco tra le due stagioni di Peacemaker e vedrà come protagonista l’Amanda Waller di Viola Davis. Gli sceneggiatori della serie saranno Christal Henry (Watchmen) e Jeremy Carver (Doom Patrol).

Il personaggio è apparso per la prima volta nel 2016 in Suicide Squad per poi riprendere il ruolo nel sequel/reboot e nel recente Black Adam. Dopo essere apparsa anche in alcuni episodi di Peacemaker, la Davis presterà la voce alla Waller anche nella serie animata Creature Commandos. Il suo, è uno dei pochi personaggi ad essere “sopravvissuto” al cambio creativo del nuovo DCU.

LEGGI ANCHE:
Correlati