La serie Netflix dei Power Rangers, a quanto pare, non andrà più avanti

I fan dei Power Rangers hanno aspettato diligentemente qualsiasi notizia riguardante la serie live-action di Netflix in fase di sviluppo, ma sfortunatamente, le notizie che arrivano sono ben lontane da quelle che speravano di sentire. TV Line ha confermato che la serie live-action non andrà più avanti su Netflix (tramite un report originale di @Jinsakuu), e Hasbro Entertainment, che possiede il franchise, esplorerà una nuova direzione creativa per lo show e un nuovo partner. Jonathan Entwistle stava supervisionando la serie, mentre Jenny Klein era la showrunner della serie, ma finora Entwistle, Klein, Netflix e Hasbro non hanno commentato lo stato della serie.

Il rapporto originale di Jinsakuu affermava che Hasbro sta cercando di fare qualcosa di simile a quello che ha appena fatto con la linea di giocattoli dei Power Rangers. All’inizio di quest’anno Hasbro ha rivelato di aver concesso in licenza i giocattoli dei Power Rangers a Playmates, che inizierà a lanciare le proprie linee l’anno prossimo. Si dice che Hasbro stia cercando di seguire un percorso simile per i diritti televisivi dei Power Rangers e che stia cercando di essere il più possibile indipendente.

- PUBBLICITÀ -

Su Twitter, Jinsakuu ha scritto: “A causa della mancanza di personale e di tutti i reparti e le responsabilità che Hasbro ha dovuto assumere. Stanno cedendo i giocattoli e i media dei Power Rangers ad altre aziende. Come abbiamo visto con i playmate che ora hanno il pieno controllo dei giocattoli, stanno facendo lo stesso con i diritti dello show. Inoltre, stanno cercando di essere il più possibile indipendenti e di possedere comunque i ricavi del franchise. Una buona notizia, quindi, forse”.

Netflix è stato un partner frequente di Hasbro negli ultimi anni, e nell’ultimo anno o giù di lì è stato anche il caso di Power Rangers. Power Rangers: Dino Fury e Cosmic Fury sono stati entrambi distribuiti in esclusiva su Netflix, che ha ospitato anche lo speciale del 30° anniversario di Power Rangers – Una volta e per sempre. Un tempo c’erano piani molto più grandi per il franchise sullo streamer, soprattutto con Entwistle coinvolto.

Entwistle ha co-creato I Am Not Okay With This e The End of the F***ing World per Netflix, e nel 2020 è stato annunciato come supervisore del franchise sia televisivo che cinematografico. Si diceva che tutto ciò facesse parte di un grande piano per collegare le varie aree del franchise in futuro, presentando una visione che catturasse la nostalgia e gli elementi iconici della serie, creando al contempo una visione per il futuro. Purtroppo, però, questo non si è ancora realizzato e ora non è chiaro se questa visione si realizzerà.

- PUBBLICITÀ -

Bisognerà aspettare per vedere se il progetto verrà completamente rivisto o se gli inquilini del piano originale rimarranno e troveranno semplicemente un’altra casa, ma si spera che presto ci sia più chiarezza.

Cosa pensate? Fatecelo sapere nei commenti. E non dimenticate di iscrivervi al nostro gruppo Facebook dedicato alle serie tv e al cinema.

I più letti

Jujutsu Kaisen Stagione 3: uscita, novità e tutto quello che sappiamo

Dopo una stagione 2 ricca di azione, ecco cosa...

Anteprima Panini 395 è online: ecco tutti i dettagli e il PDF!

Finalmente ci siamo! Anteprima 395 è online! Possiamo finalmente...

Demon Slayer Stagione 5: Quando usciranno altri episodi?

Con la quarta stagione di Demon Slayer in corso,...

Il film di “Harry Potter e la maledizione dell’erede” uscirà nel 2025?

Si dice che la Warner Bros. stia sviluppando un...

Chicago Fire stagione 13: ultime notizie!

L'universo di One Chicago continua a regnare sovrano, tanto...
Correlati
spot_img