Seven Sons – Un fumetto tremendamente politico che ci fa riflettere sul potere della manipolazione di massa!

Ci sono fumetti che si elevano sopra la media delle pubblicazioni dell’industria. Storie che colpiscono il lettore con la loro capacità di toccare temi scottanti, politicamente scorretti, scomodi eppure tremendamente attuali e necessari per riflettere. Questo è il caso di Seven Sons scritto Robert Windom e Kelvin Mao e disegnato dal talentuoso Jae Lee e pubblicato in Italia da Saldapress.

E venne il suo nome

A Las Vegas, in un futuro alternativo e poco lontano da noi, una nuova e potente chiesa è portavoce di una profezia: sette figli nasceranno da sette donne vergini, e tale evento porterà pace e prosperità nel mondo.
Oggi uno di questi sette figli compie ventun’anni e per lui è giunto il tempo di intraprendere il cammino e rivestire il ruolo che il culto gli ha imposto: deve diventare il salvatore del mondo. Ben presto però, il ragazzo scoprirà che la verità è molto più complessa di così e che dietro la facciata della chiesa si nascondono orrori indicibili. La pace è giunta ma ad un carissimo prezzo. La profezia originale forse non condurrà l’umanità alla gioia promessa, ma al Giorno del giudizio

- PUBBLICITÀ -
La grande menzogna – Seven Sons -Robert Windom, Kelvin Mao e Jae Lee; Saldapress

Secondo avvento

Ci si mette un po’ ad entrare nella trama del fumetto, ma una volta che lo si fa il viaggio vale il costo del biglietto. Una società distorta, malata, basata su un enorme menzogna ci si palesa davanti. Un enorme manipolazione di massa costruita a tavolino per mantenere l’umanità in pace.

La seconda venuta del figlio di Dio doveva essere foriera di una nuova epoca di prosperità, un Utopia in terra, ma che si è trasformata in una distopia. Gradualmente si entra nei gangli, nei meccanismi della manipolazione. Si lambiscono i confini del potere e si riflette sulla forza delle grandi narrazioni nel manipolare le masse inermi. Si parla anche di terrorismo e di violenza politica come forma di resistenza rispetto ad un potere soffocante. Un potere che appiattisce il tutto in un conformismo senza compromessi, che cancella la diversità in nome di un bene superiore fittizio. Il tutto è raccontato in modo magistrale da Robert Windom e Kelvin Mao, che attraverso un racconto diacronico narrano una storia fitta di dialoghi ma anche molto scorrevole.

Tutti i pezzi del puzzle convergono piano, piano e più ci si addentra, più se ne vuole sapere. Quando la maschera del potere inizia a mostrare delle crepe, un’oscura e inquietante luce inizia a filtrare. Quali sono i limiti della ricerca scientifica? Fino a che punto ci si può spingere, fino a che punto il fine giustifica i mezzi? Jae Lee realizza dei disegni quasi surrealisti, distorti, ogni figura si muove lungo il filo sottile del macabro. Gli stessi Jesi hanno qualcosa di inquietante, figure androgine difficilmente definibili. Si fa grande uso delle luci e delle ombre, di colori spenti. Una patina grigia sembra pervadere le tavole, quasi come se la luce non filtrasse. La griglia sembra spezzarsi in mille frammenti di vetri rotti. Si tratta di uno stile particolare, quasi malato, che si presta bene allo stile della narrazione. L’opera non ha un protagonista positivo, né un lieto fine.

- PUBBLICITÀ -

Porta avanti una narrazione cruda e senza sconti, tagliente e senza filtri. Non c’è spazio per una narrazione manichea sul bianco e il nero, il bene e il male; tutto è più sfumato e non si possono tracciare linee dritte.

L’opera, va detto, pecca solo in un finale eccessivamente aperto. Se si fosse conclusa due pagine prima, sarebbe stata perfetta; si lascia spazio per un potenziale sequel, ma forse si rovina almeno in parte un’opera già perfetta. In ogni caso promosso!

Una griglia pazzesca! – Seven Sons -Robert Windom, Kelvin Mao e Jae Lee; Saldapress

I più letti

The Boys 4 – chi è Larry Kripke?

Il finale della quarta stagione di Boys si è...

The Boys 4: I nuovi poteri di Billy Butcher spiegati!

Il finale della quarta stagione di Boys ha introdotto...

The Boys 5 – quando uscirà la nuova stagione?

Mentre The Boys di Amazon Prime Video si prepara...

The Boys: Cosa è successo ad Ashley nel finale della quarta stagione?

Il finale della quarta stagione di The Boys su...

Jujutsu Kaisen Stagione 3: uscita, novità e tutto quello che sappiamo

Dopo una stagione 2 ricca di azione, ecco cosa...
Correlati
spot_img
Ci sono fumetti che si elevano sopra la media delle pubblicazioni dell'industria. Storie che colpiscono il lettore con la loro capacità di toccare temi scottanti, politicamente scorretti, scomodi eppure tremendamente attuali e necessari per riflettere. Questo è il caso di Seven Sons scritto Robert...Seven Sons - Un fumetto tremendamente politico che ci fa riflettere sul potere della manipolazione di massa!