Bruce Willis annuncia il ritiro dopo la diagnosi di afasia

spot_imgspot_img

A Bruce Willis è stata diagnosticata l’afasia e si ritirerà dalla recitazione, come ha da poco annunciato la sua famiglia. “Abbiamo voluto condividere che il nostro amato Bruce ha affrontato alcuni problemi di salute e gli è stata recentemente diagnosticata l’afasia, che sta influenzando le sue capacità cognitive” ha scritto la figlia dell’attore Rumer in un post su Instagram, che è anche servito come una dichiarazione di tutta la famiglia. Il post della famiglia Willis si è subito diffuso sui social, molti giornalisti e fan lo hanno riportato esprimendo dispiacere per l’attore.

“Come risultato di questo e dopo molte considerazioni Bruce si sta allontanando dalla carriera che ha significato così tanto per lui” ha continuato Rumer Willis. Questo è un momento davvero impegnativo per la nostra famiglia e siamo così riconoscenti del vostro amore continuo, la compassione e il sostegno. Ci stiamo muovendo in questa situazione come una forte unità familiare” ha aggiunto, sottolineando che voleva avvisare i fan di suo padre della sua condizione. “Perché sappiamo quanto lui significhi per voi, come vi comportate con lui. Come dice sempre Bruce, ‘Vivete alla grande’ e insieme abbiamo intenzione di fare proprio questo.”

Il post è stato firmato da tutte le figlie di Bruce Willis – Rumer, Scout, Tallulah, Mabel ed Evelyn – oltre che da sua moglie Emma e dalla sua ex moglie Demi Moore. Un rappresentante dell’attore ha inoltre confermato la notizia a Entertainment Weekly.

La malattia di cui soffre Bruce Willis

Secondo la clinica di Mayo, l’afasia è una condizione che “pregiudica la capacità di parlare, di scrivere e di capire la lingua, sia verbale che scritta.” Di solito si verifica “dopo un ictus o una lesione alla testa” anche se la Mayo Clinic afferma che potrebbe anche svilupparsi a seguito di un tumore al cervello o di una malattia.

Bruce Willis è meglio conosciuto per i suoi ruoli in film d’azione come i film di Die Hard e Armageddon, così come film iconici come Il sesto senso, Il quinto elemento, Pulp Fiction e Sin City. Aveva diversi progetti in programma per il 2022, tra cui i thriller d’azione The Wrong Place e Fortress: Sniper’s Eye, secondo IMDb.

Che cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti e non dimenticate di iscrivervi alla nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati su Film e Serie TV.

COMMENTA LA NOTIZIA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

POTREBBERO INTERESSARTI:

PULP FICTION: IL CAPOLAVORO PULP DI QUENTIN TARANTINO PER LA PRIMA VOLTA IN 4K ULTRA HD

Lo sceneggiatore e regista Quentin Tarantino ha realizzato uno...

The Callisto Protocol: polemiche sulla “crunch culture”

Un tweet poco felice del direttore del progetto videoludico...

WhatsApp, Facebook e Instagram di nuovo online!

Da qualche minuto è in corso un down Facebook,...

Cyberpunk 2077 è davvero stupendo grazie al Ray Tracing

Nei giorni scorsi si è tenuto un evento virtuale...

Ghost of Tsushima entra ufficialmente in fase gold

Come riferito dal team di sviluppo del titolo, Sucker...

Metroid Prime 4: arriva un indizio da parte di Nintendo?

Metroid Prime 4, annunciato da Nintendo, all'E3 2017, doveva...
spot_imgspot_img
spot_img

Correlati

PlayStation 5: il designer di Silent Hill retwitta l’annuncio del reveal

L'annuncio dell'evento reveal di PlayStation 5 organizzato da Sony...

Fleet: le Storie di Twitter arrivano in Italia

Parte in Italia il test di Fleet, una nuova...

Instagram abiliterà l’inoltro dei messaggi in Direct

C'è una nuova funzionalità su cui gli sviluppatori di...

DualSense: record di consensi su Twitter per l’annuncio

L'annuncio, un po' a sorpresa, del nuovo controller di...
spot_img