Star Wars: The Acolyte – La Seguace, svelato un Easter egg legato a The Clone Wars

SPOILER ALERT!
ATTENZIONE! Questo articolo contiene spoiler, proseguite nella lettura a vostro rischio e pericolo!

Star Wars: The Acolyte è iniziata con l’omicidio di un Jedi, l’arresto di un ex Padawan e l’atterraggio su un pianeta ghiacciato. Ai fan più attenti della saga non è sfuggito che il pianeta Carlac ha già una storia in Star Wars, a partire dalle prime apparizioni originali in Star Wars: The Clone Wars.

Attenzione! Seguono spoiler. Proseguite nella lettura a vostro rischio e pericolo!

Il primo episodio di Star Wars: The Acolyte vede l’arresto della ex allieva Jedi Osha (Amandla Stenberg), sospettata di aver ucciso la Maestra Indara (Carrie Anne-Moss). Gli altri prigionieri sulla nave da trasporto del carcere inscenano una fuga, ma Osha non partecipa. Al contrario, sopravvive allo schianto della nave e arriva sul pianeta Carlac. I fan di The Clone Wars probabilmente lo ricordano: è stato lo scenario di un importante episodio della serie incentrata su Ahsoka.

- PUBBLICITÀ -

La storia del pianeta Carlac

Carlac è un pianeta innevato senza di molte forme di civiltà. Tuttavia, una tribù di umani chiamata Ming Po viveva lì al tempo delle Guerre dei Cloni. Nell’episodio di Star Wars: The Clone Wars “A Friend in Need”, Ahsoka Tano si reca a Carlac con il suo amico Lux Bonteri, una giovane senatrice di Onderon. Lux sperava di unirsi alla fazione terroristica mandaloriana Death Watch, credendo che lo avrebbero aiutato ad assassinare il conte Dooku. Il villain aveva orchestrato la morte della madre di Lux, leader del movimento per porre fine alle Guerre dei Cloni con un trattato di pace.

Tuttavia, al loro arrivo a Carlac, Ahsoka e Lux hanno scoperto che Death Watch (i cui ranghi includevano Bo-Katan Kryze, alla sua prima apparizione) aveva schiavizzato il popolo Ming Po. I Mandaloriani, in seguito, avevano raso al suolo un villaggio dei Ming Po, quando la tribù aveva tentato di resistere. Ahsoka e Lux sono fuggite a Carlac solo con l’aiuto di R2-D2.

Le apparizioni nella saga di Star Wars

Carlac è appunto apparso per la prima volta nel canone di Star Wars in The Clone Wars. Inoltre, è stato lo scenario di una grande battaglia ai tempi di Star Wars: The High Republic, centinaia di anni prima delle trilogie di film di Star Wars. Il pianeta Carlac è stato uno dei campi di battaglia dell’operazione Contrattacco, la controffensiva lanciata dalle forze unite dell’Ordine Jedi e della Coalizione di Difesa della Repubblica contro i Nihil. Questi ultimi – un gruppo di predoni che appresentano i principali cattivi nella saga di Star Wars: The High Republic – avevano appena attaccato la Fiera della Repubblica su Valo.

- PUBBLICITÀ -

L’operazione ha avuto successo e ha sconfitto le forze dei Nihil. Sfortunatamente per i Jedi e la Repubblica, questa vittoria si è poi rivoltata contro di loro. Marchion Ro, l’Occhio dei Nihil che aveva preso il pieno controllo del gruppo, aveva lasciato credere ai Jedi e alla Repubblica che di aver vinto. Ha quindi lanciato attacchi simultanei su più obiettivi nello spazio della Repubblica, portando alla distruzione di Starlight Beacon.

Che cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti e non dimenticate di iscrivervi alla nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati su Film e Serie TV.

Hot Topics

Deadpool & Wolverine: il film anticipa Deadpool 4?

Fan della casa delle idee a raccolta: il Marvel Cinematic...

Godzilla Guerra Per L’umanità – l’umanità raccontata in tutte le sue sfumature

Godzilla e più in generale il mondo dei kaiju...

Deadpool vandalizza i social media della Marvel!

Ora che mancano poche ore all'uscita di Deadpool &...

Riven sarà alla Mostra del Cinema di Venezia

Cyan Worlds è entusiasta di annunciare che Riven è...

Edizioni BD annuncia JP Ahonen a Milan Games Week & Cartoomics 2024

Alzate il volume della vostra band black metal preferita...
Correlati
spot_img