Battlefield V sarà il prossimo titolo DICE?

spot_imgspot_img
Non abbiamo ancora riposto i fucili di Battlefield 1, che ormai da mesi le notizie sulla prossima meraviglia di DICE inondano le nostre fantasie di battaglia con continue indiscrezioni.
Si è discusso moltissimo sul nome, sul tema e sulla data di uscita; forse è meglio mettere un po’ di ordine alle nostre ansiose idee su questo titolo.
Prima di arrivare al cuore della questione è importante mettere un punto di merito (o forse in questo caso sarebbe più opportuno mettere una medaglia) su uno dei titoli multipalyer, a mio avviso, più longevi della storia di DICE. Battlefield 1 è rimasto in cima a tutte le classifiche tematiche per molto tempo, e se anche altri multiplayer hanno tenuto la vetta per più tempo, qui la longevità non è meramente legata alle vendite del titolo, quanto alla capacità ad ogni espansione di ridare vita ad una nuova avventura.
La portata dei continui aggiornamenti, del miglioramento delle classi (elite comprese), l’efficacia del motore grafico Frostbite Engine 3, lo hanno reso meritatamente un pluripremiato FPS coi fiocchi.
Parliamo ora delle espansioni: “They Shall not Pass” e poi “In the Name of the Tzar” e poi “Turning Tides” e ancora “Apocalypse” (ultima, e basata sulle battaglie più catastrofiche della prima guerra mondiale, come Caporetto), ad ogni annuncio puntualmente sono sempre corrisposte pubblicazioni di nuove, serie e con migliori mappe. Sia sul piano grafico, che di gioco. Mappe notturne e diurne, con differenti condizioni atmosferiche in base alla nazione in cui si stava combattendo, con paesaggi ogni volta diversi e fedeli a quelli furono i veri luoghi di battaglia.
Ecco, dopo tutto questo è difficile lasciare un titolo di questa portata, se non per il suo naturale successore: Battlefield 2? O meglio, Battlefield V?
Le informazioni in rete non sono ancora totalmente attendibili. Ci affidiamo a pubblicazioni di alcuni screenshot non ancora del tutto verificati. EA ha dichiarato che il prossimo Battlefield uscirà ad Ottobre, nei prossimi mesi quindi ci aspettiamo aggiornamenti ufficiali. Quello che tutti speriamo è che non vengano ripetuti gli errori fatti in Battlefront 2, dove il “paytowin” ha compromesso l’uscita di un titolo che sulla carta doveva essere stellare.
spot_imgspot_img

Di cosa si parla nell'articolo:

POTREBBERO INTERESSARTI:

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

spot_img

Correlati

Battlefield 2042: un trailer rivela i nuovi Specialisti

Un nuovo trailer di Battlefield 2042 è stato rilasciato...

Battlefield 2042: nuovo video gameplay su Irish

Electronic Arts ha condiviso sui social nuovi dettagli riguardo...

Battlefield 2042: arrivano notizie per il cross-play

Battlefield 2042 è un videogioco sparatutto in prima persona,...
spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here