TrollHunters Terza Parte

spot_imgspot_img
TrollHunters 3

Da domani 25 Maggio è in arrivo su Netflix la terza stagione della serie animata Troll Hunters di Guillermo Del Toro prodotta da Dreamworks Animation e Double Dare You.

La serie, tratta dall’ominimo libro scritto dal Del Toro e Daniels Kraus, racconta le vicende di Jim, Tobias e Claire nella cittadina di Arcadia.

Jim (James) è un ragazzo estroverso e pieno di immaginazione, che vive con la madre dopo l’abbandono del padre il giorno del suo compleanno quando era molto piccolo. Divide le sue giornate tra scuola e la madre. Un giorno, per caso, ritrova l’ Amuleto di Merlino che gli conferisce il titolo di Cacciatore di Troll e loro difensore contro gli attacchi dei goblin. Jim è il primo umano ad essere insignito di tale onoreficenza.

Sempre accompagnato dal suo migliore amico, Tobias, Jim si ritroverà a combattere mille avventure contro Strikler, l’acerrimo nemico dei troll nonché professore di Jim e ibrido, un troll geneticamente modificato e per questo allontanato dai troll stessi.

In queste battaglie, al duo Jim e Tobias, si unisce l’intrepida Claire, ragazzina di cui Jim ovviamente è segretamente innamorato, e che aiuterà  i nuovi amici nella dura lotta per la sopravvivenza dei troll nel territorio di Arcadia.

Questo ennesimo piccolo capolavoro, segna l’ennesima evoluzione di quell’oscuro disegno narrativo a cui ci ha abituati Del Toro. Disegno che affonda le radici nel nostalgico e cupo Il Labirinto  del Fauno, che amplia la sua visione nel film horror-fantastico Crimson Peak e che definitivamente conquista i cuori dei suoi spettatori nel recente film La Forma dell’Acqua. In tutti i suoi lavori, Guillermo del Toro inserisce spesso ambientazioni cupe o tragiche per stagliare verso il cielo del racconto i personaggi di fantasia, quei personaggi che sembrano raccogliere l’eredità  delle antiche leggende nordiche o dei più  remoti racconti del terrore, ma che il regista amplia con sentimenti  che superano i rigidi confini del bestiale per divenire più  che umani.

Anche in TrollHunters, con l’aiuto di ragazzini, del Toro ci offre una nuova visione (con colori pastello) di Troll e Goblin che affollano la memoria degli amanti dei classici fantasy e dei GDR in stile D&D.

Sicuramente una terza stagione da non perdere.

Non vi resta che vederla tutta d’un fiato e, nel caso, recuperare le prime due stagioni!

Buona caccia di Troll a tutti!

spot_imgspot_img

Di cosa si parla nell'articolo:

POTREBBERO INTERESSARTI:

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

spot_img

Correlati

Nightmare Alley, Guillermo del Toro: “Volevo somigliasse a un incubo”

Guillermo del Toro, durante un'intervista con Empire Magazine, ha...

Nightmare Alley: ecco il primo Teaser Trailer del nuovo film di Guillermo del Toro!

Searchlight Pictures ha rilasciato il primo trailer di Nightmare Alley, il nuovo...

Nightmare Alley: 9 cose da sapere sul film di Guillermo del Toro

Il regista messicano, Guillermo del Toro, sta per tornare...
spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here