League of Legends Worlds 2018

La finale mondiale di League of Legends giocata a Incheon (Corea del Sud) questa mattina tra Fnatic ed Invictus Gaming ha visto vincitori gli Invictus Gaming con un risulato di 3:0.

GAME 1

Nella prima partita non ci sono state molte giocate emozionanti ,gli Invictus Gaming vincono in poco più di 27 minuti con un vantaggio creato piano piano durante la partita. Ricordiamo anche che il team cinese con questa partita ha vinto 11 partite su 11 giocate in cui si è ritrovato ad ottenere il primo baron del game.

GAME 2

Anche nel secondo game gli Invictus Gaming trovano la vittoria. Il team cinese punta molto sui gank in top lane da parte di Ning (Gragas) su Bwipo (Urgot) a supporto di TheShy (Irelia), diversi gank che hanno fatto in modo che Bwipo si ritrovasse 0/4 in poco più di 10 minuti.
Al 13′ Broxah ‘si dimentica’ di usare lo smite e regala così il primo Infernal Drake al team cinese che subito dopo trova un’altra kill su Bwipo.
Dopo 6 minuti gli Invictus Gaming forzano un fight in midlane che gli permette di trovare due kill e facilita così il loro secondo drake (sempre Infernal).
Al 26′ i Fnatic hanno in mano la possiblità di svoltare la partita, 3 componenti degli IG cercano la kill in botlane su Bwipo, così il team europeo decide di cercare la giocata al Baron. I Fnatic trovano il baron ma Caps (Azir) decide di ultare Rookie (Syndra) in mezzo ai propri compagni che, con un giro di skill, permette al proprio team di trovare l’Ace.
Dopo qualche minuto viene forzato un altro fight dagli invictus Gaming, Syndra trova uno stun su 3 persone che permette così di uccidere 3 membri dei Fnatic e di pushare fino alla vittoria di questo secondo game di questa finale.

GAME 3

In questo terzo game sarà Soaz a giocare in toplane per il team europeo.  I Fnatic trovano la prima kill al primo minuto su Baolan (Rakan) che si era overesteso troppo nella jungle avversaria. All’11’ i Fnatic trovano il primo drake (Infernal), così gli Invictus Gaming subito dopo decidono di forzare un fight che dura quasi 2 minuti in cui troveranno 5 uccisioni.
Al 14′ il team cinese uccide l’Herald ma che verrà perso in meno di un minuto.
Un minuto dopo i Fnatic forzano un fight in botlane che inizialmente sembra andare bene ma che permetterà agli Invictus Gaming di trovare l’Ace perdendo solo 2 membri del team.
Da qui in poi il team europeo continuerà a perdere alcuni piccoli fight che permetteranno alla squadra cinese di prendere vantaggio.
Al 20′ i Fnatic rientrano in partita, Broxah riesce a stealare un baron, gli IG provano a forzare un fight che perderanno però 3 a 2.
Al 24′ il team cinese pusha in botlane e trova facilmente le due torri e l’inhibitor, i Fnatic proveranno a fermarli ma senza successo ed è così che gli Invictus Gaming portano a casa la finale vinta per 3 a 0.

Highlights completi

Scrivi qui il tuo commento...