IN EVIDENZA

DayZ entra in fase BETA

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,463FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Quello di DayZ è uno degli esempi più indicativi delle controversie legate agli early access. Il titolo, al momento della sua comparsa sul mercato PC, prometteva di diventare il nuovo punto di riferimento del genere survival zombie. Con il passare del tempo, gli anni si accumulavano e le novità di rilievo latitavano. Di conseguenza, i server si sono sempre più spopolati a vantaggio di nuovi concorrenti (anch’essi dalle alterne fortune). 

Finalmente, quando ormai buona parte dell’utenza aveva perso le speranze di vedere il titolo approdare alla sua forma definitiva, ecco il grande annuncio. Direttamente dal forum ufficiale, infatti, gli sviluppatori annunciano l’entrata in fase BETA del loro gioco di punta.

Come si legge nel comunicato, la vecchia versione presente su Steam è stata rimpiazzata con quella aggiornata, la 0.63. Consci del debito contratto con il pubblico nel corso degli anni (quando si era anche temuta una cancellazione del titolo con conseguente perdita di fondi per i finanziatori e gli acquirenti dell’early access), i ragazzi di Bistudio hanno voluto specificare che il prezzo non subirà ritocchi verso l’alto con il passaggio al codice BETA. Almeno per il momento, dunque, potete ancora accaparrarvi DayZ a 27,99€.

Advertising

Proseguendo nell’annuncio, si apprende che il team di sviluppo valuterà in itinere l’andamento del gioco, ponderando le proprie scelte per quanto riguarderà gli ulteriori contenuti da aggiungere. Saranno inoltre ben accetti, nella apposita sezione, tutti i feedback che i giocatori vorranno fornire per migliorare lo stato del titolo.

Inutile dire che vi terremo informati a proposito degli sviluppi, augurandoci che finalmente il tanto atteso DayZ acquisti una identità propria e definitiva.

Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,463FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...