Apophis

Stando agli studi compiuti dal team di ricercatori del Dipartimento di Meccanica Celeste dell’università di San Pietroburgo un asteroide potrebbe colpire la Terra.

Dal nome di Apophis e con un diametro di 370 metri, questa minaccia spaziale potrebbe presto colpire il nostro pianeta, sempre se manterrà l’attuale rotta.

L’asteroide continua indisturbato la sua corsa e, sempre secondo il team di scienziati, entro il 2068 sarà a solo 100.000 km dalla Terra.

Stando a dei calcoli le possibilità che Apophis colpisca il nostro pianeta sono una su 2,3 milioni. Le scarse possibilità di collisione tra il corpo celeste e la Terra sono dovute al fatto che il corpo celeste dovrebbe riuscire a centrare una zona di appena due metri, chiamata buco della serratura, nella quale la gravità terreste potrebbe influenzare l’orbita dell’asteroide.

Apophis Asteroide Terra
danger of space.

Una rassicurazione arriva da Don Yeomans, direttore del Near-Earth Object Program Office della NASA.

“Le probabilità di impatto attuali sono meno di una su un milione, il che ci fa sentire sicuri che possiamo escludere efficacemente un impatto sulla Terra nel 2036. Il nostro interesse per l’asteroide Apophis sarà essenzialmente per il suo interesse scientifico per il prossimo futuro”

La Russia si sta comunque preparando all’eventualità, studiando armi per la distruzione dell’asteroide.

Speriamo che Apophis se ne stia buono e devi presto la sua rotta.

Scrivi qui il tuo commento...