La Morte Corre sul Fiume

Cinema Massimo Museo Nazionale del Cinema inaugura a febbraio Masterclass, nuovo appuntamento mensile dedicato alla commistione tra mondo letterario contemporaneo e storia del cinema.

Tutti i mesi un protagonista della letteratura italiana presenterà al pubblico il film da lui più amato.

Film in rassegna

Si inizia con Nicola Lagioia, uno dei più importanti scrittori del nostro Paese. Vincitore del Premio Strega con La ferocia (Einaudi 2014) e di molti altri riconoscimenti con le sue opere precedenti.

Grande conoscitore del cinema, è stato per tre anni selezionatore della Mostra di Venezia ed è, dal 2017, direttore del Salone del Libro.

Venerdì 15 febbraio, alle ore 20.45 nella Sala Tre del cinema Massimo, Nicola Lagioia parlerà del suo rapporto con il cinema e in particolare con il film che più di tutti l’ha affascinato: La morte corre sul fiume di Charles Laughton.

Ingresso 6.00/4.00 euro.

La morte corre sul fiume (The Night of the Hunter)

(Usa 1955, 93’, HD, b/n, v.o. sott.it.)

Capolavoro segreto del cinema americano, fonte di ispirazione per Scorsese, Malick e mille altri, l’unica regia di Charles Laughton è una fiaba gotica vista dagli occhi di due bambini.

Favola oscura, fotografata in un bianco e nero espressionista e visionario, che regala a Robert Mitchum uno dei più grandi personaggi della sua carriera.

Il sinistro predicatore che incombe come un orco sui due piccoli protagonisti indifesi.

Un film unico e irripetibile, considerato tale fin dal suo apparire.

Per acquistare il biglietto clicca qui.

La Morte Corre sul Fiume

Evento da non perdere per gli amanti del cinema. Un incontro alla scoperta delle origini del cinema moderno tramite La Morte Corre sul Fiume.

Rimanete sintonizzati sulle pagine di NerdPool per aggiornamenti sugli eventi del Museo Nazionale del Cinema.