Guillermo del Toro ha firmato per scrivere e dirigere un film con i ninja intitolato Zanbato per la Bad Robot di J.J. Abrams

Lo stesso Abrams sarà uno dei produttori del film. Non è ancora chiaro se questo sarà il prossimo progetto di Del Toro, visto che al momento ha diversi film in fase di sviluppo.

Il regista del film Pan’s Labyrinth ha vinto i suoi primi Oscar l’anno scorso, grazie alla sua “mostruosa” storia d’amore The Shape of Water. Come sempre, sta girando più pellicole in questo momento, incluso il lentissimo sviluppo di Pinocchio in stop-motion per Netflix, ma anche un remake del classico film noir del 1947 Nightmare Alley. Del Toro è anche impegnato ha anche co-sceneggiato/prodotto Scary Stories to Tell in the Dark e prodotto il film horror soprannaturale Antlers dello stesso regista di Hostiles, Scott Cooper, che dovrebbe uscire nelle sale all’inizio di quest’anno o all’inizio del 2020.
Mentre sembrava che Pinocchio sarebbe stata l’uscita seguente a The Shape of Water, nuove notizie in arrivo da Collider sembrano mettere in dubbio questa possibilità proprio a causa di Zanbato.

Guillermo del Toro

Il sito ha scoperto che Del Toro e Bad Robot stanno collaborando su Zanbato, un film che parlerà della storia di una giovane ninja tra i 10 e i 15 anni

Collider dice anche che Abrams dovrebbe produrre Zanbato con Lindsey Weber, i cui altri crediti comprendono i sequel di Cloverfield, Star Trek Beyond e il thriller d’azione della seconda guerra mondiale Overlord.

Poco dopo la pubblicazione di questa notizia, Del Toro ha tweetato per chiarire che Zanbato è “NON è un progetto Ninja” ed è stato in sviluppo negli ultimi sei anni, ma probabilmente non sarà il suo prossimo film. Tuttavia, in seguito ha confermato che “ci sono ninja” nel film.
 
Le arti marziali sono uno dei pochi generi in cui Del Toro non ha ancora lavorato, in questa fase della sua carriera (a parte il suo ruolo di produttore di Kung Fu Panda 3). Lo sceneggiatore e regista è conosciuto soprattutto per i suoi film di mostri e film horror soprannaturali come Crimson Peak, ma è chiaramente un fan del genere e ha lavorato su tutto, dagli adattamenti ai supereroi dei fumetti (Hellboy e Hellboy II: The Golden Army) ai giganteschi blockbuster di robot (Pacific Rim) e avventure fantasy, grazie alla serie animata Trollhunters: Tales of Arcadia su Netflix.

Lo stesso si può dire di Abrams, tra il suo contributo creativo ai film di Cloverfield e la sua regia sui film di Star Trek e Star Wars negli ultimi dieci anni.
Abrams e del Toro sono quindi una combinazione vincente su cui scommettere, soprattutto su un progetto come Zanbato.

Scrivi qui il tuo commento...