Sono anni che Hollywood sogna di adattare Akira di Katsuhiro Otomo. L’adattamento live-action è in corso da molto tempo ed è passato sotto molte mani.

L’ex God of War e attuale artista della Marvel, Charlie Wen, hanno rivelato la sua versione dell’adattamento live-action di Akira (ora cancellato).

Charlie Wen ha rivelato il suo poster teaser alle sue pagine Facebook e Instagram, e ha rivelato alcuni dei meccanismi interni di una delle tante riprese di Akira dal vivo, “Dopo i miei giorni di #godofwar, sono partito per lavorare su alcune animazioni e live-action che mi hanno portato dentro il geek, AKIRA era uno di questi! Questo è stato un poster che ho realizzato per questo, un regista di grande talento, [Rurairi Robinson] era regista all’epoca, con [Leonardo DiCaprio] che lo produceva. “

Wen sostiene che il live-action di Akira è stato nel limbo negli ultimi 15 anni. Questo corrobora con le notizie della Rocky Production nel corso degli anni. Questa versione in particolare è partita dal 2008 con la partecipazione di Rurairi Robinson come regista con lo sceneggiatore Gary Whitta. Leonardo DiCaprio era anche impegnato a produrre il progetto, ma non è mai decollato.

Robinson voleva adattare Akira in due film live-action, e il film doveva essere ambientato in una futuristica Manhattan di proprietà del Giappone. Sarebbe stato rinominato in Neo Tokyo per riflettere l’ambientazione originale, e avrebbe gettato un mix di attori occidentali e giapponesi. Ma Robinson lasciò il progetto intorno al 2009, e il film passò attraverso molti altri registi, scrittori nel corso degli anni.

Con tutti i problemi che Akira ha avuto con il suo adattamento live-action, molti fan preferirebbero senza dubbio che non esistesse affatto. Ma con l’uscita di Alita: Battle Angel è un successo che ha avuto nonostante il lungo periodo di sviluppo, forse Akira potrebbe avere la stessa fortuna.

Sinossi

Creato da Katsuhiro Otomo per Young Magazine di Kodansha nel 1982, Akira ha ispirato l’altrettanto iconico film d’animazione del 1988, diretto dallo stesso Otomo. La storia è ambientata in un mondo distopico in seguito alla cupa chiusura della terza guerra mondiale. Un capo di banda noto come Kaneda si ritrova coinvolto in una massiccia operazione governativa quando il suo migliore amico inizia a esibire potenti doni telecinetiche. Per salvare il suo amico, Kaneda deve arrivare fino in fondo agli espers di Neo Tokyo.

Rispondi