Skyrim: i più esilaranti bug della Bethesda

i bug del gioco e della casa Bethesda.

I MERAVIGLIOSI BUG DELLA BETHESDA

Parliamo della saga di The Elder Scrolls, e in particolare nel quinto capitolo Skyrim. Siamo ormai abituati a vedere i meravigliosi bug della Bethesda (o meglio i più esilaranti) della storia. Tra Mammut lanosi che cadono dal cielo e gli orsi che prendono il volo durante un combattimento, ancora ci strappano una risata (e non negatelo perché Dio vi vede).

Questi bug esistono per una patch e “una svista dei programmatori” che, appena accorti dell’errore, dovrebbero “fixarli” con un’altra Patch, per riuscire a sbloccare certi rallentamenti e fastidi.

Viene constatato che i bug sono più frequenti man mano che la storia continua. E se si usano i trucchi (si esistono anche queste persone) il rischio aumenta. E, alle volte, il solo ricaricare il salvataggio non basta. Vedete me per esempio. Ho ricominciato il gioco mille e mille volte, ma ancora non riesco a evocare Durnehviir. I bug della Bethesda ogni tanto ci fanno veramente perdere il controllo. Magari una missione lunga senza salvataggi automatici. Accade un bug e bisogna ricaricare la partita. più di una volta un gamer per questo problema ha pensato di “defenestrare” il computer ( o consolle che sia).

Riporterò qui di seguito alcuni bug famosi della Bethesda ed altri “screenshottati” durante le mie ore di gioco (alcuni sono davvero esilaranti).

ormai un classico il messaggero nudo.
Skyrim
sbaglio o era Naruto il mago della moltiplicazione di se stesso?
Skyrim
il legno, a quanto mi ricordo non era magnetico… o sì?
il riposo dell’orso… in mezzo ai pesci.
Bug
un moribondo che sta in piedi e balla. mah…
Bug
c’è qualcosa che non quadra…
Skyrim
questo è un bug raro… il cavallo che prende il volo
Bug
non sapevo che a nord dell’Accademia ci fosse così tanto sole da abbronzarsi
Skyrim
Deeja ha qualche problema… secondo me le maniche troppo strette…
Bug
questa mi è capitata pochi giorni fa… ammetto che è stato inquietante…

Skyrim è un videogioco sviluppato da Bethesda nel 2011 PC, Playstation 3 ed Xbox 360, successivamente uscito per Playstation 4 ed Xbox One nel 2016.

Un innocente spedito a morire per mano imperiale in una città lontana da casa. Mentre stanno per tagliargli/le la testa arriva un drago e lui/lei può scappare. Il giocatore può scegliere tra varie razze su cui costruire il destino e il corpo del pg. C’è una guerra tra l’Impero, che vieta il culto di Talos (uomo trasformato in un Dio), e i Manto della Tempesta, guidati da Ulfric Manto della Tempesta. Potremo così scegliere da che parte schierarsi nella guerra (bug della Bethesda permettendo).

Tra lupi mannari e vampiri, draghi e Blade, urli in draconico e Barbagrigia, Skyrim è sempre stato “complicato” ma emozionante. Anche per queste chicche dei bug della Bethesda. Nella Url della notizia ho notato una pagina di un forum in cui sono elencati vari bug. E le loro correlate soluzioni.


«E le pergamene hanno predetto, ali nere nel cielo freddo, quando fratello combatterà fratello, Alduin sventura dei re, ombra antica mai domata con una fame sconfinata.»
(Profezia del Sangue del Drago)

Scrivi qui il tuo commento...