spot_imgspot_img

Tragedia nel mondo dei videogames: Remilia ci ha lasciati

La celebre Streamer di League of Legends si è spenta a soli 24 anni...

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Solitamente, su NerdPool.it ci piace parlare di notizie che fanno felici, o quasi, tutti noi appassionati del mondo “Nerd“, e dei videogiochi. Non oggi, non adesso. La notizia che riportiamo, per dovere di cronaca, è connessa al mondo dei videogames, ma è di quelle che non vorremmo mai pubblicare. Maria Creveling, la nota streamer e youtuber conosciuta come Remilia, ci ha lasciati nella notte tra il 27 ed il 28 dicembre. Remilia era celebre nella community videoludica per il suo talento a League of Legends, oltre che per i vari streaming. La pro-player si è spenta nel sonno, a soli 24 anni.

Remilia League of Legends
Un’istantanea di Remilia durante una sessione.

Una notizia certamente sconvolgente, un lutto per tutta la community di LoL e del mondo dei videogames intero, di quelle che non dovrebbero mai leggersi, specialmente ad un’età così giovane. Remilia era una delle migliori players americane ed anche la prima a competere nel campionato LCS, la lega più prestigiosa. I suoi personaggi prediletti erano Thresh e Morgana.

A rivelare l’accaduto è stato l’amico e giornalista Richard Lewis, tramite un post su Twitter che riportiamo per completezza.

NerdPool si unisce al cordoglio della famiglie e di tutti gli affetti di Maria, la quale ha certamente lasciato un segno indelebile nel mondo di noi appassionati e del suo gioco preferito, League of Legends.

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

ARGOMENTI CORRELATI

LASCIA IL TUO COMMENTO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img
spot_img

CORRELATI

spot_img
Piero Frassu
Venuto alla luce in una pallida notte di luna piena, ho uno smodato interesse per videogiochi, comics e nefandezze Nerd da quando ho memoria. Mi occupo di commercio ittico all'ingrosso, ma niente di serio. Sogno di diventare, entro i 97 anni, un videogiocatore professionista.

POTREBBERO INTERESSARTI: