IN EVIDENZA

No Time To Die posticipato a novembre per l’emergenza Coronavirus

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,464FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

No Time To Die non uscirà più l’8 aprile 2020 a causa del Coronavirus. L’annuncio è apparso sulla pagina Twitter ufficiale del film, e indica novembre come prossima uscita cinematografica scelta da MGM e Universal.

Nel post si legge:

MGM, Universal e i produttori di Bond, Michael G. Wilson e Barbara Broccoli, hanno annunciato oggi che, dopo attente considerazioni e valutazioni relative al mercato cinematografico globale, l’uscita di No Time To Die è stata posticipata al mese di Novembre 2020.

Anche la pagina Facebook italiana del film ha riportato lo spostamento, aggiungendo che il film uscirà nel Regno Unito il 12 novembre, mentre negli USA debutterà il 25 dello stesso mese:

Vediamo la trama del film:

Advertising

No Time To Die segue la storia di di Bond (Daniel Craig), che ha abbandonato il servizio attivo. Riceve però una richiesta di aiuto da parte del suo amico Felix Leiter (Jeffrey Wring) per localizzare uno scienziato scomparso. 007 si troverà così nel mezzo di una nuova avventura pericolosa e si renderà conto che non è un caso di rapimento come gli altri.

Cosa ne pensate di questo spostamento? Ditecelo nei commenti.

Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,464FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...