IN EVIDENZA

Agents of S.H.I.E.L.D. 7: il viaggio nel tempo fino al 1931 potrebbe compromettere la linea temporale?

A pochi giorni dalla messa in onda del primo episodio della settima ed ultima stagione di Agents of S.H.I.E.L.D. ecco un nuovo sneak peek dell’episodio 7×01.

Nella prima puntata della settima ed ultima stagione, ritroveremo la squadra, giunta in una New York City in preda alla Grande Depressione, alla ricerca dei Chronicom.

Ora che gli agenti dello S.H.I.E.L.D. hanno viaggiato nel tempo fino ad arrivare nella Grande Mela del 1931, come possono evitare di compromettere irrimediabilmente la linea temporale? È questa la preoccupazione che nasce tra i protagonisti e che possiamo vedere grazie alla clip che trovate in copertina.

Il video ci mostra Daisy (Chloe Bennet), Mack (Henry Simmons), Deke (Jeff Ward) e il “nuovo” Coulson (Clark Gregg) a piedi mentre esplorano la città. Ad un certo punto, Mack esterna la sua preoccupazione circa la possibilità di manomettere la linea temporale. Allora Deke condivide il suo punto di vista personale esponendo la teoria delle diramazioni del multiverso indicando al team un possibile piano d’azione per evitare che questo accada.

Vi ricordiamo che la settima ed ultima stagione prenderà il via il 27 maggio 2020, negli USA, e sarà composta da 13 episodi. Gli episodi verranno trasmessi in Italia su FOX, con una settimana di ritardo. Il primo episodio andrà infatti in onda il 5 giugno.

Prodotta da ABC Studios e Marvel Television, ritorna per la sua settima ed ultima stagione MARVEL Agents of S.H.I.E.L.D. 7. Coulson e gli altri agenti sono stati catapultati indietro nel tempo e bloccati nel 1931 a New York City. Con il nuovissimo Zephyr modificato per viaggiare nel tempo, il team deve capire cosa stia succedendo. Un loro fallimento significherebbe causerebbe cambiamenti disastrosi nel passato, nel presente e nel futuro del mondo intero.

Cosa ne pensate? Quanto attendete questa settima ed ultima stagione? Fatecelo sapere nei commenti.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi tutte le curiosità e gli aggiornamenti.

FONTE:tvline

Scrivi qui il tuo commento...