IN EVIDENZA

Crash Bandicoot 4: It’s About Time – è disponibile ora!

Il più grande gioco di Crash di sempre offre ai fan livelli enormi, boss più tosti e ancora più gameplay!

COMUNICATO STAMPA

I fan degli indimenticabili marsupiali, Crash e Coco Bandicoot, sono tornati – dopo 10 anni dall’ultimo titolo – per trasportare i giocatori in una nuova avventura, Crash Bandicoot 4: It’s About Time. Il sequel della trilogia originale di Crash Bandicoot è disponibile dal 2 ottobre. Si potrà giocare su PlayStation 4, PlayStation 4 Pro e le console di Xbox One di Microsoft, inclusa Xbox One X.

Come primo titolo originale di Crash Bandicoot dopo diversi anni, Crash Bandicoot 4: It’s About Time è stato ricostruito da zero. All’interno del titolo, i giocatori scopriranno quattro potenti Maschere Quantiche, che devono essere riunite per riportare l’ordine nel multiverso.

Crash Bandicoot 4: It’s About Time

I fan potranno giocare come Crash o Coco nel loro viaggio per salvare il multiverso e potranno persino indossare i panni del diabolico Dr. Neo Cortex, Dingodile o Tawna, ognuno dotato del proprio unico stile di gioco. Molti livelli sono caratterizzati da un platform di precisione che i fan conoscono cambiando però la loro prospettiva. Altri livelli saranno caratterizzati da boss enormi da sconfiggere, corse ad alta velocità e inseguimenti emozionanti. Ciò significa livelli di enormi dimensioni, boss più tosti e ancora più gameplay.

Lungo il percorso, Crash Bandicoot 4: It’s About Time offrirà un divertimento fuori di testa dove i giocatori sbloccheranno ulteriori linee temporali e livelli Flashback. Trovando le gemme si otterrà l’accesso alle aree bonus. Una modalità completamente nuova chiamata N. Verted regalerà ai giocatori prospettive alternative, effetti sonori, musica e, in alcune dimensioni, trasformazioni aggiuntive da sperimentare. I fan possono anche cimentarsi nelle modalità Modern e Retro o competere testa a testa con un massimo di quattro giocatori nella modalità competitiva Bandicoot Battle o Pass N. Play, perché giocare insieme è più divertente.

Continuate a seguirci su Nerdpool.it per altre novità dal mondo videoludico e non solo!

Scrivi qui il tuo commento...