Brandon Routh rivela perché è tornato nell’Arrowverse dopo Legends of Tomorrow

spot_imgspot_img

I fans di DC’s Legends of Tomorrow sono rimasti molto sorpresi quando Brandon Routh e Courtney Ford hanno lasciato la serie dell’Arrowverse: è stato un addio difficile anche per l’attore. In effetti, è stato onesto sul fatto che lui e sua moglie Courtney Ford non volevano lasciare la serie di The CW. Tuttavia, l’addio non è stato definitivo alla fine. Brandon Routh è tornato come Ray Palmer/ Atom per il centesimo episodio di Legends of Tomorrow lo scorso autunno ed è apparso anche nell’evento “Armageddon” di The Flash. Recentemente, Brandon Routh ha spiegato che lui e Cortney Ford si sono aperti alla possibilità di tornare per i fans.

La scelta di Brandon Routh e di Courtney Ford

In un’intervista sul podcast Inside of You di Michael Rosenbaum, l’attore ha parlato della sua uscita da Legends of Tomorrow e del motivo per cui ha scelto di tornare, dicendo che lui e la moglie hanno partecipato per “fare la limonata con i limoni”. “Sai, le persone prendono decisioni, giusto? A volte le persone prendono buone decisioni e a volte le persone prendono cattive decisioni, giusto? Le decisioni sbagliate accadono tutto il tempo” ha detto Brandon Routh. “E a volte ci influenzano negativamente e possiamo scegliere di essere arrabbiati con loro per il resto della nostra vita o possiamo lavorare per venire a patti con loro, credo, e di cercare, come si dice, di fare limonata con i limoni che la vita ci dà. Ed è quello a cui sto lavorando e penso di parlare a nome di Courtney nel dire questa cosa.”

L’attore ha continuato: “e sapendo, nel frattempo, dalla reazione dei fans e dall’amore che abbiamo ricevuto negli ultimi due anni, che anche se una persona ha preso questa decisione, che era una cattiva decisione che nessuno sostiene. Nessuno ha sostenuto questa decisione e questa è una delle ragioni per cui… uno dei motivi per cui abbiamo detto sì al ritorno. Perché sapevamo che i fans lo avrebbero apprezzato e abbiamo anche fatto in modo che tornando non fosse discusso il nostro valore e abbiamo fatto le nostre richieste per assicurarci di sentirci rispettati, il che che è successo questa volta. Quindi, siamo stati felici di farne parte e anche di avere l’opportunità di lavorare di nuovo con Wentworth [Miller] e Victor [Garber] e Falk [Hentschel].”

Il ritorno in The Flash

Brandon Routh ha anche raccontato a Comic Book che riprendere il suo ruolo in The Flash è stato divertente – ed era particolarmente contento di riuscir ancora ad indossare l’armatura di Atom. “Poter di tornare era solo divertimento. È stato bello. E la tuta ancora in forma!” ha detto Brandon Routh. “Questo è stato un bene, dopo due anni in cui forse non abbiamo lavorato così tanto durante la pandemia e in cui ho mangiato troppe delizie di Courtney, ricette senza glutine. Abbiamo fatto in modo che funzionasse. È stato bello tornare nella tuta e far parte del Team Flash.”

Che cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti e non dimenticate di iscrivervi alla nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati su Film e Serie TV.

spot_imgspot_img

Di cosa si parla nell'articolo:

POTREBBERO INTERESSARTI:

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

spot_img

Correlati

spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here