Diablo IV: update trimestrale ed arte degli ambienti!

spot_imgspot_img

Eccolo: l’aggiornamento trimestrale del 2022 di Diablo IV è ufficialmente disponibile! In questo aggiornamento, il direttore artistico Chris Ryder, il direttore artistico associato Brian Fletcher, il direttore delle luci associato Ben Hutchings, l’artista capo degli ambienti esterni Matt McDaid e l’artista capo degli elementi e delle interazioni Chaz Head condividono il loro approccio a ognuna delle aree distinte di Diablo IV e come esse vengono costruite per rendere immersiva l’arte degli ambienti di gioco.

Il capitolo più oscuro e brutale della serie, Diablo IV, si pone come obiettivo per i suoi ambienti la credibilità prima del realismo. Per raggiungerlo, il team ha stabilito due pilastri fondatori per filtrare le bozze, i luoghi e l’implementazione: i “vecchi maestri” e il “ritorno all’oscurità”. Avendo questi riferimenti, gli ambienti sono stati creati tramite un uso ponderato dei dettagli e delle tavolozze di colore per proporre uno stile grafico ben distinto. Anche il tempo atmosferico e le luci svolgono un ruolo importante nel raffinare il pericoloso mondo di Sanctuarium.

Diablo IV: sequel attesissimo!

Per la prima volta nella serie, Diablo IV offre un mondo esplorabile con cinque zone intriganti tutte da scoprire. Dalle Steppe Aride alla costa di Scosglen fino ai crinali ghiacciati, ogni area è stata realizzata a mano con cura dai team artistico e di progettazione di Diablo. Molte delle zone sono decorate dagli elementi dinamici per dare un maggior senso di vita all’architettura e al terreno. Gli elementi interattivi e frantumabili sono presenti in sempre più ambienti man mano che il team si impegna nel realizzare un tipo di distruzione realistica e variabile.

Diablo IV prevede anche più di 150 spedizioni generate casualmente che sfruttano una combinazione di creazione fatta a mano e procedurale. Per rendere le spedizioni efficaci e versatili, il team si è adoperato per realizzare una varietà di pezzi di mappa componibili e sapientemente riutilizzabili grazie all’applicazione di elementi d’ambiente, oggetti interattivi e luci. Per rendere più naturali i pezzi di mappa, sono state create delle scene di transizione tra due diversi pezzi di mappa di una stessa spedizione.

E voi, siete ancora più in hype per Diablo IV dopo questo update? Fatecelo sapere nei commenti e continuate a seguirci su Nerdpool.it.

spot_imgspot_img

Di cosa si parla nell'articolo:

POTREBBERO INTERESSARTI:

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

spot_img

Correlati

Diablo Immortal – Blizzard ha guadagnato 24 Milioni di dollari!

Diablo Immortal è uscito solo da poche settimane, eppure...

Overwatch 2: è in arrivo una nuova beta del gioco!

Overwatch 2 è il sequel del famosissimo sparatutto in...

Overwatch 2 – Annunciata la data d’uscita, sarà free-to-play!

Altra bomba arrivata dall'Xbox and Bethesda Games Showcase, stavolta...

Diablo IV – Ecco periodo d’uscita e versioni Playstation e Xbox!

Dopo mesi di attesa, Blizzard è tornata a parlare...
spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here