Ghostbusters: Legacy, terminate le riprese del sequel

spot_imgspot_img

La star di Ghostbusters Ernie Hudson ha recentemente rivelato che le riprese del prossimo sequel Afterlife sono terminate.

“Sì, abbiamo finito, il film è finito, è terminato”, ha detto l’attore a Screen Rant. “Ovviamente stanno facendo il montaggio e tutto il resto”. Hudson – che nel franchise interpreta il Dr. Winston Zeddemore – ha anche raccontato che la Sony starebbe pensando di spostare l’imminente sequel dalla data di uscita prevista per la fine del 2023 a una data imprecisata all’inizio del 2024. “Ho sentito voci sulla fine dell’anno, o forse sulla primavera dell’anno prossimo. Non so mai come si comporteranno gli studios, ma le riprese sono terminate, il che è stato un po’ difficile con lo sciopero degli sceneggiatori e tutto il resto”, ha aggiunto Hudson. “So che ci sono stati molti spostamenti per quanto riguarda i luoghi di lavorazione, ma sono grata che almeno abbiamo finito di girare e ora, come tutti, sto aspettando di vedere come sarà”.

Un sequel di Ghostbusters: Afterlife, a sua volta sequel di Ghostbusters II del 1989, è stato annunciato dalla Sony durante la presentazione al CinemaCon 2022. Nel dicembre 2022, Gil Kenan – che ha co-sceneggiato Afterlife con Jason Reitman – è stato assunto per sostituire Reitman alla regia di Ghostbusters 4. Reitman rimane a bordo del sequel come co-sceneggiatore e produttore. In quel periodo è stato anche confermato che Finn Wolfhard, McKenna Grace, Paul Rudd e Carrie Coon avrebbero ripreso i rispettivi ruoli di Trevor Spengler, Phoebe Spengler, Gary Grooberson e Callie Spengler da Afterlife nel sequel. Le riprese principali sono iniziate a Londra nel marzo 2023, con il nome in codice “Firehouse”, e sono terminate nel giugno successivo.

Ghostbusters 4 aggiunge nuove e nuove star

Hudson non è l’unico membro del cast originale che dovrebbe tornare nel prossimo sequel di Ghostbusters: Afterlife. Bill Murray, Dan Aykroyd e Annie Potts torneranno anche nei panni degli acchiappafantasmi originali, il dottor Peter Venkman e il dottor Raymond Stantz, e della segretaria degli acchiappafantasmi Janine Melnitz. Anche William Atherton, che ha interpretato l’ispettore dell’Agenzia per la Protezione dell’Ambiente Walter Peck, cinico e troppo zelante, è stato avvistato sul set di Ghostbusters 4. Per quanto riguarda le nuove aggiunte al franchise, Kumail Nanjiani, Patton Oswalt, James Acaster, Miko Hughes e Emily Alyn Lind sono stati scritturati in ruoli non ancora rivelati.

I dettagli sulla trama del sequel di Ghostbusters: Afterlife sono ancora sconosciuti, la Sony ha recentemente pubblicato un teaser poster per il prossimo film, che mostra l’iconico logo degli Acchiappafantasmi ricoperto di ghiaccio. Hudson ha anche rivelato che, come mostrato nella scena post-credits di Afterlife, Winston ha preso “parte della sua fortuna per portare l’acchiappafantasmi al livello successivo”, con il clan Spengler e Gary Grooberson confermati come acchiappafantasmi a tutti gli effetti nel sequel.

L’uscita di Ghostbusters 4 è prevista per il 20 dicembre.

FONTECB
LEGGI ANCHE:
Correlati