George Pérez, icona del fumetto, muore all’età di 67 anni

L’icona del fumetto George Pérez, uno dei fumettisti americani più famosi e acclamati dell’ultimo mezzo secolo, è morto all’età di 67 anni a causa di complicazioni dovute ad un cancro al pancreas.

Pérez è probabilmente meglio conosciuto per aver lanciato New Teen Titans nel 1980 con lo scrittore Marv Wolfman, dove i due hanno creato Cyborg, Raven e Starfire e Dick Grayson che è diventato Nightwing. Wolfman e Pérez in seguito hanno rimodellato l’Universo DC con Crisis on Infinite Earths che, a sua volta, ha portato Pérez al rilancio di Wonder Woman nel 1987 con un’amata serie durata cinque anni che ha ridefinito Diana per una nuova generazione.

Alla Marvel, dove Pérez ha iniziato con i fumetti, è probabilmente ricordato soprattutto per due serie di Avengers; con Steve Englehart negli anni ’70 e poi con Kurt Busiek negli anni ’90, dove i due hanno rilanciato la serie nel 1998 con grande successo.

CORRELATI