Heartstropper 3: Alice Oseman prevede differenze con le graphic novel

La terza stagione di Heartstopper potrebbe essere un po’ diversa dalle graphic novel a cui è ispirata. La creatrice della serie Alice Oseman ha parlato con EW dell’uscita della seconda stagione su Netflix, parlando anche del suo futuro. Il gruppo di amici protagonista sta crescendo, riscuotendo ancora un grande successo sulla piattaforma. Tuttavia, mentre i momenti iconici della graphic novel continuano ad essere riprodotti, alcuni fan si chiedono se e quanto la serie si allontanerà dal materiale originale. In effetti, Alice Oseman ha intercettato queste preoccupazioni. Finora, la serie ha già ampliato alcuni spunti delle graphic novel. Ciò accadrà ancora di più nella terza stagione.

“Credo proprio di sì. Sono sempre molto impegnata a preservare ciò che è nei fumetti e fare in modo che tutti i grandi momenti emozionanti siano in mostra, ma onestamente, c’è così tanto spazio in più intorno che per fare quello che vogliamo” ha chiarito Alice Oseman. “Ora che abbiamo fatto le stagioni 1 e 2, abbiamo visto così tanto sviluppo per il gruppo di supporto: Tao, Elle, Tara, Isaac, anche nuovi personaggi come Imogen.”

- PUBBLICITÀ -

“C’è così tanta roba nuova che ci dà così tanto con cui giocare nella stagione 3. Mi sento molto a mio agio lasciando che la serie sia una cosa a sé. Nella mia mente, la serie e il fumetto si sentono molto separati, anche se è un adattamento abbastanza fedele. Non vedo l’ora di espandere Heartstopper per lo show” ha concluso Alice Oseman.

I commenti sulla seconda stagione di Heartstropper

Durante la seconda stagione di Heartstopper, molti fan hanno notato alcune somiglianze tra le esperienza che Kit Connor ha attraversato nella vita reale e il suo personaggio Nick. La creatrice della serie ha parlato di questa coincidenza durante la stessa intervista con EW. Nonostante la graphic novel sia un po’ più vecchia dello show, ricorrono sempre alcuni ostacoli simili che si trova ad affrontare un ragazzo queer.

“È stata una pura coincidenza, perché la storia di Nick esisteva nei fumetti molto prima che la scrivessi di nuovo per lo show. Ma l’obiettivo di Heartstopper è di bilanciare la luce con il buio e penso che diventa particolarmente chiaro nella stagione 2″ ha spiegato Alice Oseman. “Abbiamo ancora questi gioiosi, bei momenti di Heartstopper, ma tutti i personaggi hanno a che fare con i loro problemi. Per Nick, che sente di non poter fare coming out o non sa quando farlo, come farlo, con chi chi farlo. È un’esperienza davvero condivisibile che penso molte persone provino, in particolare i giovani queer.”

- PUBBLICITÀ -

Le speranze di Alice Oseman per la serie

Guardando la seconda stagione di Heartstropper su Netflix, molti spettatori hanno detto di trovarla incoraggiante quanto la prima. Alice Oseman e il produttore esecutivo Patrick Walters si sono divertiti a vedere i fan di Heartstopper condividere i loro momenti preferiti. Durante l’evento TUDUM, i creatori hanno parlato del viaggio e delle loro speranze per le persone che guardano la serie a casa.

“Spero che faccia solo sorridere le persone e migliorare la loro giornata – ma spero anche che ispiri, in particolare, i giovani queer a credere che possano trovare la felicità, trovare il romanticismo e trovare amicizia” ha iniziato Alice Oseman. “Abbiamo messo così tanto amore nella realizzazione di Heartstopper in modo da riunire la squadra per altre due stagioni, è un sogno che si avvera” ha aggiunto il produttore esecutivo Patrick Walters. “Sono sempre grato ad Alice Oseman per averci affidato questa storia bellissima e unica che al suo interno cerca di elevare la prossima generazione di giovani LGBTQ+. Restate sintonizzati con noi!”

Che cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti e non dimenticate di iscrivervi alla nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati su Film e Serie TV.

I più letti

Captain America: Brave New World, ecco il teaser trailer ufficiale

Pochissimi minuti fa, i Marvel Studios hanno diffuso in...

Il film di “Harry Potter e la maledizione dell’erede” uscirà nel 2025?

Si dice che la Warner Bros. stia sviluppando un...

Jujutsu Kaisen Stagione 3: uscita, novità e tutto quello che sappiamo

Dopo una stagione 2 ricca di azione, ecco cosa...

Chicago Fire: arriva su Italia 1 la stagione 12

L’universo di One Chicago continua a regnare sovrano, tanto...

Demon Slayer Stagione 5: Quando usciranno altri episodi?

Con la quarta stagione di Demon Slayer in corso,...
Correlati
spot_img