Joker 2: James Gunn rivela nuovi dettagli sul marchio DC Elseworlds

Joker; Folie A Deux è la prossima uscita dei DC Studios.

Mentre il nuovo Universo DC, sotto la supervisione dei produttori Peter Safran e James Gunn, sarà caratterizzato da progetti “Elseworlds” ambientati al di fuori della linea di continuità principale. Mentre colloquialmente, sia The Batman 2 che Joker: Folie a Deux sono stati definiti progetti “Elseworlds“, sembra che nessuno dei due avrà il marchio Elseworlds quando arriveranno nelle sale nel 2024 e nel 2025.

Parlando con i fan sui social media, Gunn ha rivelato che il vero e proprio marchio Elseworlds non debutterà almeno fino al 2025, quando i film supervisionati da Gunn e Safran inizieranno a uscire dopo Superman: Legacy. Questo significa che almeno Joker 2 (e probabilmente i film di Batman di Matt Reeves) non saranno “Elseworlds”, ma solo film stand-alone senza alcun marchio speciale.

I fan lo hanno capito nel modo in cui la maggior parte delle notizie sull’Universo DC vengono diffuse in questi giorni: hanno chiesto direttamente a James Gunn. Dopo che un fan ha chiesto se ci sarà un marchio speciale per Joker 2, Gunn ha respinto completamente l’idea.

No“, ha detto Gunn su Threads. “Non debutterà prima dei film a cui abbiamo lavorato“.

È rimasto in silenzio su alcune questioni simili sollevate finora, come l’idea di rinfrescare la carta del titolo DC per riflettere il marchio “DC Studios” e alcuni dei potenziali nuovi design dei personaggi. Ma sembra probabile che la risposta sia la stessa: aspettare Superman: Legacy (o almeno Creature Commandos) per tutto questo.

Secondo fonti vicine al sequel, “molto” di Joker 2 si svolge all’interno del manicomio di Arkham. Questo ha senso, dato che la relazione tra Joker e Harley Quinn è stata costruita tra le mura dell’edificio. Le notizie sul sequel di Joker degli ultimi mesi hanno rivelato che il film non solo introdurrà Harley, ma sarà anche un musical.

Il titolo – Folie à Deux – fa riferimento a una condizione psicologica in cui due persone vicine condividono un’illusione comune, di solito provocata dalla personalità più dominante delle due e che si ripercuote sulla psiche dell’altra persona. Il disturbo è raro e di solito colpisce persone all’interno di famiglie molto unite o talvolta gruppi religiosi e coppie romantiche. Il titolo stesso lascia intendere la probabile premessa del film.

Tra gli altri membri del cast finora confermati figurano Jacob Lofland (Maze Runner), Brendon Gleeson (Paddington 2) e Catherine Keener (Essere John Malkovich).

La Warner Bros. distribuirà Joker: Folie à Deux solo nelle sale il 4 ottobre 2024.

CORRELATI