PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Dylan Dog 383 Profondo nero: la recensione!

E' uscito in questi giorni il nuovo Dylan Dog che, come ormai saprete tutti, è stato scritto da Dario Argento. Ecco la nostra recensione!

Per essere precisi, il soggetto del Dylan Dog numero 383 è del maestro dell’orrore, la sceneggiatura vede Argento assieme allo storico collaboratore (ha collaborato alla sceneggiatura di Dracula 3D) nonchè già scrittore per Bonelli Stefano Piani.

Chi si aspettava forti scene splatter potrebbe rimanere deluso, l’albo è un thriller psicologico con un tocco di paranormale, quindi è una specie di ritorno al genere giallo per il regista, ai suoi anni ’70.
La storia, di cui non voglio svelare quasi nulla per non rovinarne la lettura, vede Dylan Dog innamorarsi di una sconosciuta che si scopre essere una “professionista” del bondage e del sadomasochismo.. Si vede fin dove può spingersi l’animo umano a causa delle passioni morbose. Forse è vero che la storia, con tutti i suoi personaggi e ambientazioni, risulta essere un po’ sacrificata nella classiche 98 pagine bonelliane, comunque si legge con piacere.

Come è sempre un piacere vedere il maestro Roi all’opera, il suo stile risulta azzeccatissimo visto il tema toccato, con le sue atmosfere gotiche e ricche di ombre. Una menzione particolare per la copertina, stupenda, che come al solito è affidata a Gigi Cavenago ed in più ha anche un bellissimo effetto “argento”!

A vedere i social, l’albo potrebbe aver battuto il record di copie vendute di DYD. Sono giorni veramente importanti per Dylan: prima questo albo da collezione e poi l’annuncio della serie tv!

Dylan Dog 383: Profondo Nero – di Dario Argento, Stefano Piani e Corrado Roi
pagine 98 – euro 3.50
Sergio Bonelli Editore

 

ARGOMENTI CORRELATI

LEGGI ANCHE

SERGIO BONELLI EDITORE presenta IL CUORE DI LOMBROSO

Dal 24 giugno in libreria e fumetteria il volume che vede protagonista il pioniere...

Isola 1 e 2 di Brenden Fletcher e Karl Kerschl- Recensione

Un viaggio di salvezza, di redenzione e scoperta di noi stessi... Questo viene raccontato...

Sergio Bonelli Editore presenta DYLAN DOG. JOHNNY FREAK

In libreria e in fumetteria dal 17 giugno in un unico volume a colori...

2 COMMENTS

  1. Ho letto questo albo e mi è piaciuto molto, anche se ad essere sincera forse mi aspettavo un pochino di più, mi ero fatta alte aspettative. La copertina è il TOP…l’adoro! 😉

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

4,891FansLike
1,560FollowersFollow
222FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

CORRELATI

Dylan Dog: omaggio a Vasco Rossi

Dylan Dog omaggia Vasco Rossi. Grazie all’inedita collaborazione tra uno degli artisti italiani più amati di sempre e Sergio Bonelli Editore, per la prima volta nella sua storia...

Dylan Dog 417: L’Ora del Giudizio – Recensione

Bentrovati al nostro appuntamento mensile con l'Indagatore dell'Incubo. Il numero 417, uscito a fine maggio, conclude la storia iniziata nell'albo precedente, Il Detenuto. Mauro...

Sergio Bonelli Editore e CMON presentano CTHULHU – DEATH MAY DIE

SERGIO BONELLI EDITORE E CMON sono orgogliose di annunciare la seconda tappa della loro collaborazione con la pubblicazione di CTHULHU - DEATH MAY DIE. ANCHE LA...

Sergio Bonelli Editore presenta: Riccardi Day 2021 – Doppia uscita per il Commissario a fumetti

RICCIARDI DAY una giornata tutta dedicata alla serie a fumetti di MAURIZIO DE GIOVANNI L’8 giugno doppia uscita per l’amato Commissario a fumetti: arrivano il Magazine 2021 e l’edizione...
spot_img
PUBBLICITÀspot_imgspot_img

I PIÙ VISTI DI OGGI