Batwoman

Uno degli esperimenti più riusciti della DC è sicuramente l’Arrowverse.
Nella serie TV, iniziata nel lontano 2012 ed arrivata quasi alla sesta stagione, è pronta a fare irruzione un nuovo importante personaggio, ai fini dell’universo seriale DCBatwoman.

A portare sul piccolo schermo l’eroina sarà Ruby Rose, famosa per essere in Orange is the New Black John Wick 2.

Grazie al The CW possiamo vedere una prima immagine del personaggio, che se riceverà un buon riscontro, avrà una serie spin-off a lei dedicato.

Batwoman sarà presente in tre diversi episodi di ArrowThe Flash e Supergirl. Il crossover, dal titolo di Elseworlds, sarà ispirato direttamente alla serie di fumetti omonima, ma ancora non è chiaro il ruolo che sarà occupato dal personaggio.

Batwoman

Un po’ di storia editoriale di Batwoman

La Batwoman originale, venne disegnata da Sheldon Moldoff e fu lanciata dalla DC nel 1956. Solo con il rilancio, avvenuto nel 2006, però il personaggio si è riuscito a ritagliare una buona fetta di appassionati.

Nella sua prima versione, Batwoman era Katherine Webb-Kane, che  divenuta vedova di Nathan Kane, zio materno di Bruce Wayne, viene assoldata, vista la sua grande agilità, per avvicinare Batman e svelarne l’identità. La donna crea quindi il suo alter-ego riuscendo a far innamorare Bruce di lei, ma cadendo anche lei vittima del fascino dell’uomo pipistrello. Scoperto però il legame di parentela con il defunto marito, decide di sparire dalla circolazione, fino a quando Tigre di Bronzo, membro della Lega degli Assassini, la trova e la uccide.

Dal 2006 a vestire il costume di Batwoman è Katherine “Kate” Kane. Divenuta orfana, dopo che la madre e la sorella morirono in seguito ad un rapimento, decise di combattere il crimine in età adulta. 
Da sempre ammiratrice dell’operato di Batman e amica di Nigthwing, la ragazza venne espulsa dai Marine per via del suo orientamento sessuale e per essere stata con una commilitone donna.

Batwoman

Conclusioni

Proprio per l’orientamento sessuale del personaggio era stata cercata un’attrice lesbica, e Ruby Rose si è dichiarata gender-fluid. 
Per il progetto Batwoman è stato scelto Greg Berlanti (già creatore dell’Arrowverse) e Caroline Dries, scrittrice apertamente lesbica e autrice di The Vampire Diaries.

Cosa ne pensate di questo crossover e più in generale dell’Arrowverse?

Scrivi qui il tuo commento...