Ecco i fumetti più interessanti usciti in questi giorni nelle vostre amichevoli fumetterie di quartiere.

Amazing Spider-man

E’ tempo di tornare in azione!

Ecco che ci risiamo con l’ennesimo rilancio dei fumetti Marvel per far ripartire tutto dal numero 1. Ma sia chiaro, però, tutto quello successo prima della ripartenza non viene cancellato del tutto.

Per quanto riguarda i fumetti del nostro amichevole Uomo Ragno si tratta, però, di un vero e proprio ritorno alle origini.

Incontri ravvicinati

Lo ritroviamo, infatti, di nuovo squattrinato, che condivide l’appartamento con altri due inquilini e semppre alle prese con l’eterna Mary Jane Watson.

Utilizzando toni da commedia romantica e un tratto tanto pulito quanto spettacolare i due autori, lo scrittore Nick Spencer e il disegnatore Ryan Ottley, praticano un’opera di restaurazione necessaria senza, però, dimenticare le radici del personaggio.

Il risultato è un opera dal ritmo scoppiettante, con diverse trovate azzeccate, e con uno Spider-man decisamente più adulto.

Manifest Destiny

Stati Uniti nascosti

Avete presente i fumetti con i Supereroi? Bene, questo titolo parla di tutt’altro.

Immaginate di stare esplorando il Nord-Ovest americano per la prima volta e di scoprire come gli indigeni sul vostro cammino siano, alla fine, il minore dei mali.

Immaginate poi di scoprire che l’esplorazione altri non è che una missione per cacciare e uccidere alcune creature che non dovrebbero nemmeno esistere.

Immaginate, infine, di prendere parte a quella famosissima spedizione agli ordini di Meriwether Lewis e William Clark e di dovervi scontrare con ogni sorta di mostro o leggenda vivente in un territorio incontaminato e totalmente sconosciuto.

L’esplorazione di zone sconosciute

Questo, a grandi linee, l’incipit di uno dei fumetti più strani e avvincenti che ci siano in circolazione. Parliamo di Manifest Destiny di Chris Dingess e Matthew Roberts.

Uno di quei fumetti dove a farla da padrona è l’avventura con la A maiuscola e un certo tipo di rivisitazione storica volutamente molto sopra le righe.

I due autori non fanno altro che  raccontare le pieghe della storia, con la giusta dose di mistero e creature misteriose, regalandoci una controstoria ricca di azione, horror, mistery e hunor nero.

Consigliato a chi pensa che con i fumetti non si impari niente.

Scrivi qui il tuo commento...