Come vi abbiamo anticipato qualche settimana fa, dopo l’incredibile rinuncia da parte della FOX, Netflix produrrà la quarta stagione di Lucifer. La quarta stagione della serie vedrà, tra le new entry, anche l’arrivo di Graham McTavish.

Torneranno, ovviamente, i protagonisti principali Tom Ellis, Lauren German e Kevin Alejandro. McTavish, vestirà i panni di Padre Kinley, sacerdote che ha a cuore le anime del proprio gregge di fedeli. Il sacerdote tenterà in ogni modo di proteggere i fedeli dal Principe delle Tenebre, Lucifer Morningstar, Lucifero in carne e ossa che ha abbandonato l’Inferno per dedicarsi a una vita sulla Terra, piena di vizi e lussuria.

Tom Ellis, intervistato da TV Line, ha avuto modo di parlare del nuovo personaggio e della sua ossessione. Ecco quanto ha dichiarato:

“Il prete ha un interesse molto personale. È ossessionato da questa profezia secondo la quale il Diavolo è sulla Terra per cercare il suo primo amore. E quando ciò accadrà, il male verrà rilasciato nel mondo. Lui crede fermamente in questo.”

Lucifer 4, prodotta da Netflix, sarà composta da 10 episodi e non 22 come nelle stagioni precedenti su FOX. La storia si baserà, comunque, sull’arco narrativo pensato dagli showrunner Joe Henderson e Ildy Modrovich.

Lucifer 4 - Netflix - Dettagli - Graham McTavish - Tom Ellis
Graham McTavish

Il debutto di Lucifer 4 su Netflix è previsto nel corso dell’anno, ma la data di lancio è ancora sconosciuta. Si vocifera un possibile debutto nei mesi di aprile/maggio.


Cosa ne pensate? Avete visto le prime 3 stagioni di Lucifer? Fatecelo sapere nei commenti.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi tutti gli aggiornamenti.

Scrivi qui il tuo commento...