One-Punch man, ci siamo dopo due anni di attesa Saitama, l’eroe che stende i cattivi con un solo pugno, è tornato! E l’episodio 1 entra subito in azione!


Infatti mentre Saitama e Genos sono in giro a fare compere si imbattono in King, settimo classificato di classe S. Definito l’uomo più forte del mondo! King non vedeva l’ora di tornare a casa per giocare al suo videogioco preferito…. ma è un eroe e se un eroe incontra un cattivo in mezzo alla strada che fa? Combatte ovviamente!

Ma solo dopo essere andato in bagno, i bisogni fisiologici prima di tutto!

King eroe per caso

King è grande e grosso ma in realtà è solo un Hikikomori disoccupato che se la fa sotto dalla paura. Alla prima occasione torna a casa per giocare a “Le sorelle batticuore”. Ma non è solo, a quanto pare Saitama ha lasciato combattere Cyborg ed ha deciso di seguire il 7 di classe S.

Perché suonare il campanello quando la finestra al 21esimo piano è aperta???

E mentre il povero Genos continua a combattere contro il robot misterioso (dio-robot G4), Saitama e King giocano a un picchia duro! Finché L’eroe di classe B chiede:

Perché sei dovuto scappare da un essere misterioso robot? Sei diventato così forte che gli esseri misteriosi ti annoiano?

L’episodio 1 continua…E niente i mostri in questo anime sbucano sempre quando meno te li aspetti! Mostri tipo un Corvo gigante che si avventa sul palazzo dove si trovano King e Saitama. A quel punto colui definito l’uomo più forte del mondo è costretto a dire la verità! Non è un eroe, si è sempre trovato nel momento sbagliato nel posto sbagliato… fortuna che c’è sempre stato qualcuno che gli ha salvato le chiappe!

Ma non un “qualcuno” a caso, tutti gli esseri misteriosi battuti da King a quanto pare sono stati sconfitti proprio da Saitama! King ora è ad un bivio, dire a tutti la verità o diventare realmente un eroe.

Perché non diventi forte?

Cosa farà King? Le parole di Saitama sembrano averlo scosso! Riuscirà a diventare l’eroe che tutti credono che sia?

Squadra misure di emergenza per la profezia

Nel frattempo Genos ha sconfitto il robot e chiede al Dottor Tanfos di implementare il suo corpo con i pezzi del robot stesso. Vuole diventare ancora più forte ed entrare nei primi 10 di classe S.

Al quartier generale degli eroi invece c’è fermento.. è stata formata la “squadra misure di emergenza per la profezia”. Il capo della squadra Sinch ha reclutato tantissimi criminali e carcerati. Ma a quale scopo? La premonizione terribile non si è ancora avverata e non si sa quando accadrà! A quanto pare l’unica soluzione è avere più persone possibili in grado di combattere, a prescindere dalla condotta. Ma questo cosa comporterà??

Inoltre più di una persona è sulle tracce di Saitama! Una di questi è l’eroina Tormenta dell’Inferno, prima della classe B, a quanto pare tutti sono curiosi di sapere il mistero dietro alla forza del nostro eroe pelato!

Considerazioni

Un episodio 1 bello pieno quindi! Diciamo che, come esordio non è stato male, riprende esattamente da dove era terminata la prima stagione! Peccato non aver visto Saitama in azione! Ma sono sicura che nei prossimi episodi ci darà grandi soddisfazioni! Per ora è troppo preso dai videogiochi!
A voi questo primo episodio è piaciuto? Ditecelo nei commenti! E continuate a seguire Nerdpool per news su anime e manga!
Alla prossima settimana con il secondo episodio dal titolo Un uomo tra i mostri

Sinossi

Saitama è diventato un eroe solo per puro divertimento. Dopo tre anni di ” allenamenti speciali”, è diventato così forte da essere praticamente invincibile. Anche gli avversari più potenti vengono sconfitti con un solo pugno…Ora, la grande profezia di Madame Shibabawa sulla condanna della Terra sembra essersi avverata. Sono sempre di più i mostri che minacciano il pianeta. Accanto a Genos, suo fedele discepolo, Saitama inizia i suoi doveri ufficiali da eroe come membro della Hero Association, mentre Garou, un uomo affascinato dai mostri, fa la sua apparizione. One Punch Man è pubblicato in Italia da Planet Manga mentre l’anime è disponibile sulle piattaforme streaming VVVVID e Netflix.