IN EVIDENZA

Perché Will Smith non accettò il ruolo in Matrix?

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,443FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

In questi ultimi mesi, Will Smith è stato impegnato nel suo ultimo film Gemini Man. Nel film l’attore interpreta una versione giovane e una più vecchia dello stesso personaggio.

Il reporter Jake Hamilton ha chiesto all’attore, approfittando dell’occasione, quale set cinematografico del suo passato gli piacerebbe rivedere e cosa direbbe al se stesso del passato.

Scherzando Will Smith ha risposto:

“Tornerei sul set di Wild Wild West e mi direi « St****o perché non hai fatto Matrix? »

Advertising

Smith, nel lontano 1999, rifiutò il ruolo in Matrix per scegliere Wild Wild West. Quest’ultimo però si rivelò un vero e proprio flop di critica e incassi.

Will Smith, Matrix

Oltre a Will Smith per la parte di Neo vennero considerati anche Nicolas Cage, Brad Pitt, Val Kilmer e Johnny Depp.
La parte, come tutti noi sappiamo, alla fine andò a Keanu Reeves. Il film riuscì a ridefinire la carriera dell’attore, che vinse diversi premi e ad oggi ha ispirato la creazione di un quarto film della serie Matrix.

Già all’inizio di quest’anno Will Smith spiegò sul suo canale Youtube che, quando i fratelli (oggi sorelle) Wachowski gli proposero la sceneggiatura, lui non ne rimase molto colpito. Smith aggiunse anche che il successo del film è anche merito della grande interpretazione di Keanu Reeves e Laurence Fishburne.

“Quindi probabilmente io avrei incasinato Matrix. Avrei rovinato il film, vi ho fatto un favore.”

Nonostante gli scherzi, Will Smith fortunatamente non ha avuto bisogno degli incassi di Matrix per diventare famoso.

Will Smith, Gemini Man

Il suo nuovo film Gemini Man uscirà nelle sale venerdì 11 Ottobre.

Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,443FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...