Kylo Ren di nuovo con l’elmo in Star Wars Episodio IX, perché?

Non è un mistero il fatto che l’elmetto di Kylo Ren abbia contribuito ad alzare le aspettative sul personaggio in Star Wars: Il Risveglio della Forza.

Quando però abbiamo visto dietro la maschera il volto di Adam Driver, colpa anche la scrittura del personaggio, ne siamo rimasti abbastanza delusi.
Il carisma del personaggio è crollato e sul web sono comparsi molti meme sul comportamento infantile del personaggio.

Con Star Wars: L’Ultimo Jedi, Kylo Ren ha riacquistato una sua credibilità. Uno dei meriti del secondo capitolo della nuova trilogia è stata la crescita del personaggio, che è diventato carismatico e una presenza scenica importante.

Nei nuovi trailer di Star Wars: L’Ascesa di Skywalker però rivediamo Kylo Ren indossare il suo elmetto che lui stesso distrugge nell’ottavo film della saga.

Star Wars, Elmetto Kylo Ren, JJ Abrams

Il casco sarà proprio quello distrutto in The Last Jedi visti i punti di saldatura rossi perfettamente visibili su di esso, nel trailer

I fan hanno quindi iniziato a chiedersi come mai la scelta di questo “ritorno”. Ad alimentare i dubbi ci ha pensato J.J. Abrams.

In un intervista a Collider, il regista ha parlato della maschera di Kylo Ren.

“Riguarda il suo rapporto con il lato oscuro. Come vedrete [Kylo Ren] sta diventando il nuovo Leader Supremo e si sta concentrando maggiormente sulle cose pratiche da fare. Ha già conquistato una posizione di rilievo nel Primo Ordine. La maschera segnerà il suo impegno verso il lato oscuro, verso i cavalieri Ren ed esiste anche per un’altra ragione estremamente specifica, come vedrete. Esiste una motivazione, ma potrebbe non essere chiara al momento.”

I fan sono quindi agitati dal ritorno di un elemento così iconico (forse in negativo) ma, non avendo molte informazioni su Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, dovranno aspettare l’uscita del film per capirci di più.

Sicuramente il “ritorno” della maschera di Kylo Ren non è un elemento casuale nel nuovo film e J.J. Abrams ci avrà ragionato parecchio.

Dobbiamo aspettare l’uscita del film per capire a cosa il regista si riferisse durante l’intervista.

Star Wars: L’ascesa di Skywalker vedrà nel cast Daisy Ridley, Adam Driver, John Boyega, Oscar Isaac, Domhnall Gleeson, Naomi Ackie, Richard E. Grant, Billie Dee Williams e Ian McDiarmind. Uscito nelle sale italiane il 18 dicembre 2019.

Tutte le news della prima attesissima serie live-action per Disney+, Star Wars: The Mandalorian, cliccando qui.

[amazon_link asins=’B07GBQK14T,B01K6PWYTI,B013OTZSE6,B01AYF8N2W,B075GQ854W,8833470148,B07F133YT6,B00KG15CEC’ template=’NERDPOOL’ store=’nerdpoolit08-21′ marketplace=’IT’ link_id=’3f593c1f-d211-4aff-8dec-214f2d48e09b’]

Scrivi qui il tuo commento...